Altra conferma in casa Soverato. La centrale Chiara Riparbelli vestirà ancora la maglia delle “cavallucce”

LEAD_BASE_ALD
Foto Volley Soverato

Di Redazione

Arriva la seconda conferma in casa Volley Soverato. Dopo la permanenza ufficializzata di Linda Mangani, la società calabrese del presidente Matozzo rende noto che anche la centrale Chiara Riparbelli vestirà la maglia biancorossa nella stagione 2019/2020.

Classe 1996, al suo secondo anno di serie A2, la centrale del Soverato nell’ultima stagione si è ben comportata quando è stata chiamata in causa da coach Bruno Napolitano e la sua conferma in riva allo Ionio testimonia che la società e lo staff credono nella Riparbelli. Ripartire da una base nella prossima stagione è l’obiettivo del sodalizio ionico che è a buon punto per quanto riguarda le altre trattative con le giocatrici che andranno a far parte dell’organico 2019/2010.

Chiara Riparbelli, ci ha rilasciato le sue dichiarazioni subito dopo la firma sul contratto: “Mi fa molto piacere poter ritornare a Soverato anche per la prossima stagione. L’anno scorso, prima di arrivare in Calabria, a Soverato, non sapevo cosa aspettarmi e a fine anno è stato come andar via da una seconda casa; tutti ti fanno sentire parte di una grossa famiglia, dalla società, ai tifosi, a tutti gli abitanti di Soverato. Soprattutto per me, visto che la scorsa stagione è stata la mia prima esperienza in questa categoria importante, lavorare con coach Napolitano, tutto lo staff e la società è stata una bellissima esperienza. La riconferma e la possibilità di poter continuare questo percorso insieme è per me un grande motivo di orgoglio. Ringrazio il presidente, Bruno Napolitano, e chiunque abbia avuto fiducia in me anche per prossima stagione. Ci vediamo presto e forza Soverato”.

In questa settimana, possibili altri nuovi arrivi con la dirigenza impegnata quotidianamente sul mercato che, come sempre, non è affatto facile ma, con la pazienza, la caparbietà e, soprattutto, la professionalità della società di patron Matozzo, le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC