La Conero Planet chiude al 6’ posto in Italia, il migliore degli anni recenti

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC
Foto Ufficio Stampa Conero Planet Ancona

Di Redazione

Alla fine la Conero Planet Ancona portabandiera delle Marche, ha chiuso al 6’ posto della classifica nazionale nel torneo under 16 Femminile.

Lo scudetto è andato alla Lemen Bergamo che ha superato in finale Sassuolo.

Il bilancio è assolutamente positivo – ha detto coach Paniconi perché la squadra si è confermata capace di un bel gioco grazie ad un roster completo nel quale tutte hanno fatto la propria parte. Il livello si è dimostrato molto alto con alcune individualità di cui sentiremo parlare presto ma anche noi abbiamo fatto la nostra parte e siamo cresciuti tanto”.

Raggiante anche il presidente Mauro Castracani. “Già ottenere un posto tra le migliori 8 – ha detto – sarebbe stato un risultato da salutare come una grandissima impresa ma chiudere addirittura al 6’ posto su 28 squadre partecipanti a questo torneo premia l’impegno ed il lavoro della squadra e dello staff tecnico”.

Nella passata edizione Pesaro si piazzò 12’; nel 2017 e 2016 Collemarino chiuse 10’; nel 2015 la Lardini chiuse 13’; nel 2014 Pesaro si piazzò 7’.

La squadra che è stata accompagnata in questa avventura dallo sponsor Delta Motors ha alzato al cielo in questa stagione al cielo la coppa di campione provinciale, regionale e ha vinto anche l’Easter Volley.

Gran parte del gruppo ripartirà la prossima settimana agli ordini di coach Nicola Bacaloni per partecipare alle finali nazionali under 18 in programma a Vibo Valentia.

Ecco il roster che ha partecipato alle finali nazionali under 16:

Palleggiatrici: Marcelletti e Nicoletti
Schiacciatrici: Borgognoni (capitano), Penna, Mazzucchelli, Cicchitelli, Santarelli.
Centrali: Neba e Marcellini
Opposto: Malatesta
Libero: Sposetti
All. Paniconi – Bartolini

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD