Mondovì saluta Morelli e abbraccia l’opposto bulgaro Kadankov

Spalding_Leaderboard
Foto Ufficio Stampa Geosat Geovertical Lagonegro

Di Redazione

Primo colpo di mercato in entrata per il VBC Mondovì. Arriva dalla Bulgaria il nuovo opposto della squadra monregalese che prenderà parte al campionato di Serie A2 2019/2020: si tratta di Venelin Kadankov, 32 anni il 31 agosto prossimo, 201 cm di altezza, con trascorsi in serie A prima nel suo Paese, ma anche in Quatar, Montenegro, Turchia, Iran, Arabia Saudita prima di approdare nel campionato italiano alla fine del torneo cadetto scorso in quel di Lagonegro. Nel suo palmares due vittorie nel campionato bulgaro (2008 e 2014), oltre al torneo nazionale del Montenegro vinto nel 2016 con la squadra del Budvanska Rivijera.

In Italia finora Kadankov ha giocato 12 incontri ufficiali, tutti con la maglia della Geosat Geovertical, traghettando i lucani per ben 10 volte alla vittoria. Dotato di un eccellente servizio (25 aces), fa della sua mano particolarmente pesante la vera arma in più: sono stati 206 i punti collezionati in attacco da Venelin, che ha un’ottima predisposizione anche a muro (20 blocks).

L’arrivo del bulgaro Kadankov è il primo, chiaro segnale che il VBC Mondovì sta come sempre lavorando a testa bassa per perfezionare una squadra in grado di soddisfare le esigenze dell’affezionato pubblico monregalese” – il commento del presidente Giancarlo Augustoni circa l’arrivo del bulgaro.

Con l’ingaggio di Kadankov la società saluta il capitano Michele Morelli, che ringrazia per l’impegno e la professionalità dimostrata in questo anno trascorso insieme, augurandogli un proficuo futuro sportivo e personale.

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC