Sfida da dentro o fuori per l’Ariete Prato Volley Project

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC
Foto Ariete Prato Volley Project

Di Redazione

Serve solo vincere. Gara due da dentro o fuori per l’Ariete Prato Volley Project che, archiviata la pesante sconfitta interna di mercoledì, cerca l’impresa sul terreno del Calci. Un’impresa che porterebbe la squadra di Roberto Latini a contendere la finale alle pisane in gara tre a San Paolo. Per realizzare quello che, al momento, è solo un difficile obiettivo, però, serve una prestazione da grande squadra. Una prestazione ripulita dai black out fatali che hanno contraddistinto anche gara uno.

Calci a San Paolo ha messo in mostra le qualità che conoscevamo anche alla vigilia. Squadra non profondissima ma estremamente solida e quadrata nel sestetto base e con attaccanti come Genovesi e Gnesi capaci di risolvere a proprio favore le situazioni più intricate. Ottima anche in fase difensiva la squadra pisana e questo ha creato non pochi problemi ad una Ariete che mercoledì è apparsa in difficoltà a trovare soluzioni offensive importanti, anche alla luce della reiterata assenza di Giulia Speranza.

Insomma, lo abbiamo premesso, serve il match perfetto per regalarsi la possibilità di uno spareggio da vivere poi davanti al proprio pubblico.

La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Ridolfi, Capocasale, Fanelli, Quaresimini, Morotti, Legnini, Galli D., Filindassi, Golfieri, Mangone, Galli M. All. Roberto Latini.

Il tabellone delle Semifinali play off di Serie CF (22-25-29/05):
Ariete Prato Volley Project – VBC Calci 0-3
Pallavolo Cascina – AM Flora Buggiano 3-2

Entomox Peimar VBC Calci – Ariete Prato Volley Project (ore, 21.00, Palestra Libertas, Calci), arbitri Bertonelli e Gemma.

LE DIVISIONI – Festeggiate le promozioni di Pol. 29 Martiri, in I° Divisione, e di Vaiano, in Seconda Divisione, ancora pratesi in gioco nei play off dei tornei minori. Prosegue la sua corsa per la salvezza l’Ariete PVP che in Prima Divisione da venerdì 24 maggio affronterà l’Impruneta nella serie decisiva. Andata in casa (ore 21.00), ritorno in Chianti il 28 maggio ed eventuale bella a San Paolo il 4 giugno. In Seconda Divisione infine il Viaccia si gioca questo sabato la promozione in Prima Divisione nella bella casalinga contro la Sancat (Palestra Salvo D’Acquisto, ore 18.00).

(fonte: Comunicato stampa)

Spalding_Leaderboard