Mondovì riparte da coach Fenoglio. Vicini alla riconferma anche tre giocatori reduci da un’ottima stagione

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto LVM

Di Redazione

Continua a ritmo serrato il lavoro della Vbc Mondovì per allestire una squadra ancora più competitiva per il prossimo campionato di A2 Maschile, che riparte dal proprio coach. Dopo l’ottima annata disputata, sono tre i giocatori che la formazione piemontese vorrebbe trattenere, proprio come riportato oggi sul quotidiano “Provincia Granda“.

Dopo la riconferma di coach Fenoglio e le probabili partenze di Treial, Kollo e capitan Morelli, registriamo nuovi movimenti di mercato in casa Vbc Mondovì. Sarebbero praticamente certe tre riconferme “pesanti”: restano sotto il Belvedere il regista Matteo Pistolesi, il centrale Omar Biglino e lo schiacciatore Luca Borgogno, tutti reduci da una stagione super.

Più nebulosa la situazione di Fusco e Terpin: il libero napoletano avrebbe l’opzione per rinnovare ma si è preso del tempo per valutare eventuali altre offerte. È giovane e non vuole precludersi nulla, magari anche un riavvicinamento a casa o un’esperienza in SuperLega. Parlerà, al massimo ad inizio giugno, con la società, che per non farsi trovare impreparata sta battendo altre piste. Lo schiacciatore friulano, invece, avrebbe il posto garantito in caso di partenza di Kollo, ma sicuramente la squadra non rimarrà con due sole bande.

Spalding_Leaderboard