La New Mater Castellana Grotte si affida all’esperienza di Fabroni e De Pandis

LEAD_BASE_ALD
Foto Ufficio Stampa Volley Tricolore Reggio Emilia

Di Redazione

Iniziano a muoversi sul mercato le due formazioni di Castellana Grotte che il prossimo anno si troveranno faccia a faccia nel campionato di A2 Maschile. Come riportato nell’edizione odierna del “Corriere dello Sport Puglia“, le due società hanno messo sotto contratto due palleggiatori di grande esperienza.

New Mater Volley Castellana Grotte e Materdominivolley.it Castellana Grotte, prossime avversarie nella stracittadina di serie A2 maschile cominciano a tirar fuori le carte per la stagione che verrà.

I volti nuovi di entrambe arriveranno in cabina di regia. La New Mater ripartirà dal 38enne Marco Fabroni. Per il regista di Castellanza, che seguirà le orme di coach Mastrangelo nel passaggio da Reggio Emilia a Castellana, si tratta della terza esperienza in Puglia dopo quelle di Gioia del Colle e, appunto, Castellana sponda Mater.

Oltre che con Fabroni, il ds De Mori ha praticamente definito l’accordo con il 35enne libero salentino Daniele De Pandis, che dopo le esperienze in Superlega a Trento e Verona, abbraccerà l’ambizioso progetto gialloblù per ripartire dalla serie cadetta.

Novità al palleggio anche per la Materdominivolley.it, in procinto di affidarsi alle sapienti mani del 37enne cubano Rodman Valera. Per il 37enne regista di passaporto spagnolo sarà la quarta stagione in Italia, dopo il triennio ad Isernia dal 2008 al 2011.

LEAD_BASE_ALD