Le Super Finals più ricche di sempre: in palio 1,2 milioni di euro

LEAD_BASE_ALD
Foto CEV

Di Redazione

Quella che sta per andare in archivio con le Super Finals di Berlino è l’edizione della Champions League più ricca di sempre, e le quattro squadre in campo alla Max-Schmeling-Halle si giocheranno davvero tanto anche dal punto di vista economico. 1,2 milioni di euro il montepremi totale, equamente distribuito tra uomini e donne: 400mila euro ciascuna andranno alle due squadre vincitrici e 200mila a testa alle due finaliste.

I premi totali distribuiti nell’arco della competizione ammontano a ben 3.547.000 euro, quasi il doppio di quelli assegnati due anni fa. Il regolamento prevedeva un bonus per ogni vittoria in tutte le fasi del torneo (7.500 euro nella fase a gironi, 10.000 nei quarti e 15.000 in semifinale) oltre a una quota di 125mila euro per le squadre sconfitte in semifinale. La Cucine Lube Civitanova, unica formazione ad aver vinto tutte le partite in programma, si è quindi già portata a casa un bottino di 95.000 euro, che potrebbero diventare quasi 500.000 in caso di successo finale. Le altre due squadre italiane, Igor Gorgonzola Novara e Imoco Volley Conegliano, hanno accumulato rispettivamente 85.000 e 80.000 euro.

Impressionante anche la copertura televisiva dell’evento: le Super Finals saranno trasmesse in ben 75 paesi, oltre a quelli raggiunti dalla piattaforma di streaming EuroVolleyTV. In totale sono 26 le emittenti che manderanno in onda le finali, tra cui DAZN, che trasmetterà l’evento in esclusiva per l’Italia.

Sandlovers_LEADERBOARD