È Rok Možič il grande talento della Slovenia di Alberto Giuliani

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE

Di Redazione

La Slovenia guidata da Alberto Giuliani prosegue il suo lavoro in vista dei primi appuntamenti, Volleyball Challenger Cup e qualificazioni alle Olimpiadi. C’è grande curiosità soprattutto intorno a Rok Možič, 17 anni, uno dei talenti più interessanti del mondo pallavolistico, alla sua prima convocazione con la nazionale maggiore: “L’anno scorso ho avuto la possibilità di allenarmi con la Nazionale durante un collegiale di alcuni giorni ed è stata un’esperienza straordinaria per me, ma essere qui e vivere giorno per giorno l’atmosfera della squadra e del campo di allenamento è incredibile. Provo grande rispetto per i miei compagni di squadra, per me sono un punto di riferimento per ciò che hanno ottenuto come atleti e come persone. Spero solo di poter in qualche modo ricalcare il loro esempio, di sicuro farò del mio meglio…”

Rok Možič è uno schiacciatore nato il 17 gennaio 2002: potrebbe essere il giocatore più giovane schierato alla Challenger Cup se Giuliani deciderà di dargli ancora fiducia. Alto 1.95 per 74 chili, filiforme, estremamente potente ma anche molto elegante, Rok gioca nell’OK Maribor, quarto in campionato.

La Slovenia proseguirà i suoi allenamenti per un mese a Kraniska Gora, poi si trasferirà a Ljubljana, dove ospiterà la Challenger Cup dal 3 al 7 luglio.

(Fonte: Cev.eu)

Sandlovers_LEADERBOARD