La Sir Safety Conad Perugia guarda al futuro. Arriva il centrale Russo, ipotesi Plotnytskyi

PSG_2019_PREE_LEAD
Foto LVM

Di Redazione

Dopo la sconfitta in gara 5 di Finale Scudetto, è tempo di mercato in casa Sir Safety Conad Perugia. Come riportato nell’edizione odierna del “Corriere dell’Umbria” torna a farsi strada l’ipotesi Plotnytskyi.

A Pian di Massiano arriverà di sicuro un nuovo centrale italiano. Si tratta di Roberto Russo, classe 1997, siciliano di Palermo proveniente da Ravenna. Il team romagnolo lo aveva prelevato nella scorsa estate dal Club Italia. L’arrivo del 22enne siciliano coincide con l’addio di Gianluca Galassi che tornerà nella casa madre, a Trento, club detentore del cartellino del giocatore. E, in partenza, c’è pure Alex Berger che, quest’anno, al contrario della stagione griffata con il triplete, non ha trovato grande spazio dopo l’infortunio di inizio stagione che lo ha costretto a un intervento per rimuove una fastidiosa ernia al disco.

Un’altra mossa di mercato potrebbe riguardare l’ucraino di Monza, Oleh Plotnytskyi, anche lui come Russo classe 1997, anche lui come il centrale ormai ex Ravenna, da tempo nel mirino del club bianconero. “Adesso è ancora presto, ne parleremo la prossima settimana“, taglia corto Sirci. Ma non è un mistero che lo schiacciatore di Monza piaccia ai Block devils e, in particolare, al presidente che ne ha sempre tessuto le lodi durante la stagione.

LEADERBOARD_CPCAR_GENERIC