Cody Kessel firma per Berlino e Ben Patch potrebbe restare

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE

Di Redazione

Il campionato di Bundesliga si conferma terreno fertile per la sempre più grande delegazione di giocatori americani: l’ultimo nome importante che il volley mercato ha evidenziato è quello di Cody Kessel, 27enne di Colorado Springs laureato a Princeton con il massimo dei voti e da quattro anni in Germania con azioni sempre crescenti.

Dopo il suo esordio in Nazionale Kessel si è messo in luce prima nel Schoenenwerd e quindi nel Lunenburg, con 286 punti in regular season, nono nella top ten degli scorer del campionato tedesco. Protagonista dei quarti di finale contro il Friedrichshafen, Kessel era da tempo nel mirino di altri club. Il Berlin Recycling Volleys lo ha messo sotto contratto con un biennale. Dovrà ritagliarsi uno spazio in squadra, parte fuori dal sestetto base.

Raggiunge il connazionale Benjamin Patch che in queste ore è al centro di molte voci di mercato ma la dirigenza del club, reduce dal suo secondo titolo consecutivo, è intenzionata a fare di tutto per trattenerlo.

(Fonte: Cody Kessek Instagram)

Sandlovers_LEADERBOARD