Falsa partenza delle azzurre a Montreux: la Thailandia si impone per 3-1

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC
Foto Montreux Volley Masters

Di Redazione

Italia sconfitta all’esordio nei Montreux Volley Masters. La gara d’apertura del tradizionale torneo che inaugura la stagione delle nazionali ha visto le azzurre cedere alla Thailandia, che si è imposta con il punteggio di 3-1 (25-20, 25-14, 16-25, 25-19). L’andamento della gara ha visto le asiatiche al comando nei primi due set, mentre le azzurre hanno reagito nel terzo. La quarta frazione è stata equilibrata per lunghi tratti, prima del break finale, firmato dalle thailandesi.

Contro la Thailandia come formazione iniziale Davide Mazzanti ha schierato Orro in palleggio, opposto Nwakalor, centrali Alberti e Fahr, schiacciatrici Sorokaite e Pietrini, libero Parrocchiale.

Nel primo set l’Italia ha faticato a ingranare, subendo il ritmo delle thailandesi che sono scappate avanti. Le azzurre non sono state più in grado di ricucire e hanno dovuto cedere (20-25).

Le asiatcihe hanno replicato la partenza lanciata anche nel secondo parziale, mentre l’Italia è scivolata indietro. Nelle fasi successive la Thailandia ha guadagnato sempre più vantaggio e si è imposta con un perentorio (14-25).

Al rientro in campo buono l’avvio delle ragazze di Mazzanti, capaci di mettere in difficoltà le avversarie. Una volta al comando le azzure hanno tenuto in mano il pallino del gioco, per poi chiudere (25-16).

Il quarto set è stato il più combattuto, le due squadre infatti hanno dato vita a un prolungato botta e risposta. L’equilibrio è durato sino al 18-18, momento in cui la Thailandia ha piazzato l’allungo decisivo (19-25).

Nelle altre partite della giornata, nella Pool B (la stessa dell’Italia) la Turchia ha battuto la Svizzera per 3-1 (25-20, 26-24, 21-25, 25-20), mentre nella Pool A il Giappone si è imposto sulla Cina sempre per 3-1 (25-20, 17-25, 27-25, 25-21).

Domani il programma si aprirà alle 16.30 con Germania-Cina (Pool A); alle 18.45 Svizzera-Thailandia (Pool B) e alle 21.15 Polonia-Giappone (Pool A). Le azzurre torneranno invece in campo mercoledì 15 maggio alle 18.45 contro la Turchia.

Thailandia-Italia 3-1 (25-20, 25-14, 16-25, 25-19)
THAILANDIA: Pleumjit 14, Malika 15, Tichakorn 3, Wanitchaya 1, Nootsara 3, Ajcharaporn 11. Libero: Piyanut. Tikamporn (L), Onuma 16, Chitaporn, Gullapa, Jutarat, Amporn 4. N.e: Chatchu-On. All. Sriwacharamaytakul.
ITALIA: Orro 3, Alberti 7, Pietrini 14, Nwakalor 9, Fahr 12, Sorokaite 15. Libero: Parrocchiale. Cambi, Nicoletti, 4 Villani 1. N.e: Malinov, Botezat e De Bortoli. All. Mazzanti.
Arbitri: Twardowski (Pol) e Wang (Cin).
Durata Set: 24′, 21′, 23′, 24′. Thailandia: 11 a, 8 bs, 4 m, 13 et. Italia: 3 a, 12 bs, 19 m, 24 et.

(fonte: Comunicato stampa)

PSG_2019_PREE_LEAD