Romania, l’Alba Blaj riconquista il titolo rumeno femminile

LEAD_Alfapaint_istit
Foto: Volei Alba Blaj FB

Di Stefano Benzi

Con un turno di anticipo rispetto alla conclusione del gironcino di play off, l’Alba Blaj si laurea campione nazionale di Romania confermando la netta superiorità già riscontrata nel corso della regular season. Ventitré vittorie in venticinque gare, due sole sconfitte con 72 set vinti e appena 11 persi. L’Alba riconquista così il titolo rumeno dopo quello del 2017, il quarto scudetto in assoluto per la formazione della Transilvania che negli ultimi due anni è arrivata a sfiorare anche il grande successo internazionale con la finale di Champions League dello scorso anno e quella di Coppa Cev di poche settimane fa, entrambe perse. Un risultato straordinario per una squadra che è diventata un club professionistico solo otto anni fa.

Grazie a questo successo, che si è concretizzato con il 3-1 dell’Alba Blaj sul Lugoj, l’Alba Blaj si iscrive per il quarto anno alla Champions League femminile.  

(Fonte: Alba Blaj FB)

LEAD_Alfapaint_istit