Nazionale Femminile: le convocate per il torneo di Montreux. Diretta streaming su DAZN

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC
Foto Federazione Italiana Pallavolo

Di Redazione

Primo impegno fuori dall’Italia per le azzurre di Mazzanti. La nazionale italiana femminile partirà, infatti, domani alla volta di Montreux per prendere parte allo storico torneo che si svolgerà dal 13 al 18 maggio.

L’anno scorso il Montreux Volley Masters aveva visto le azzurre classificarsi al primo posto, lanciando in pratica la grande cavalcata nel mondiale giapponese che è valsa la medaglia d’Argento.

Questo l’elenco delle quattordici convocate dal CT Davide Mazzanti: Sara Alberti, Alexandra Botezat, Carlotta Cambi, Chiara De Bortoli, Sarah Fahr, Ofelia Malinov, Anna Nicoletti, Sylvia Nwakalor, Alessia Orro, Beatrice Parrocchiale, Elena Pietrini, Indre Sorokaite, Francesca Villani e Lucia Bosetti che si aggregherà nella tarda serata di lunedì 13 maggio.

Nella fase a gironi la nazionale tricolore se la dovrà vedere contro Thailandia, Turchia e le padrone di casa della Svizzera. L’altra pool sarà invece composta da Cina, Germania, Giappone e Polonia. Al termine delle pool, le prime due classificate si affronteranno nelle semifinali incrociate, dalle quali usciranno le due formazioni finaliste.

Le partite dell’Italia saranno visibili in diretta o in modalità on demand su DAZN, che “lancerà” così la settimana delle Super Finals di Champions League.

COLLEGIALE – Dal 13 al 22 maggio i tecnici Marco Paglialunga e Luca Pieragnoli alleneranno in collegiale al Centro Pavesi di Milano: Giulia Angelina, Beatrice Berti, Francesca Bosio, Agnese Cecconello, Beatrice Molinaro, Francesca Napodano, Caterina Bosetti, Josephine Obossa ed Elena Perinelli.

ll calendario del Montreux Volley Masters
13 maggio: Svizzera-Turchia (ore 16.30); Giappone-Cina (ore 18.45); Italia-Thailandia (ore 21.15).
14 maggio: Germania-Cina (ore 16.30); Svizzera-Thailandia (ore 18.45); Polonia-Giappone (ore 21.15).
15 maggio: Cina-Polonia (ore 16.30); Italia-Turchia (ore 18.45); Giappone-Germania (ore 21.15).
16 maggio: Italia-Svizzera (ore 16.30); Germania-Polonia (ore 18.45); Turchia-Thailandia (ore 21.15).
17 maggio: Finale 7-8 posto (ore 16.30); Semifinale 1-4 posto (ore 18.45); Semifinale 1-4 posto (ore 21).
18 maggio: Finale 5-6 posto (ore 12.30); Finale 3-4 posto (ore 14.45); Finale 1-2 posto (ore 17.15).

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC