Cambio al vertice per il Volley Tricolore. Mastrangelo: “A malincuore, scelgo di restare vicino a casa”

LEAD_BASE_ALD

Di Redazione

Nuova stagione, nuovo coach: la società Volley Tricolore comunica ufficialmente il cambio al vertice che non vedrà più Vincenzo Mastrangelo nel ruolo di coach della prima squadra. Una decisione che Volley Tricolore ha compreso a fronte delle motivazioni, sia personali che professionali, che hanno portato l’allenatore ad andare per altri lidi.

La motivazione personale riguarda innanzitutto la vicinanza, per cui Mastrangelo preferisce rimanere ‘nei prati di casa’. Non di meno l’ormai ex-allenatore reggiano ha sollevato motivazioni professionali che guardano all’obiettivo molto alto che la sua nuova società si è posta per la prossima stagione.

«A Reggio sono stato benissimo, ma si è creata una situazione molto interessante con una squadra molto più vicina a casa – ha affermato Mastrangelo –. È una scelta che prendo a malincuore, considerata la stagione meravigliosa che ho fatto con Volley Tricolore e Conad Reggio. Le mie prospettive sul futuro mi portano però a fare una scelta diversa per il prossimo anno».

Con l’augurio di raggiungere tutti i traguardi, personali tanto quanto professionali, Volley Tricolore ringrazia altrettanto a malincuore Vincenzo Mastrangelo per l’impegno e la serietà dimostrata nella stagione 2018/19. La dirigenza è già attiva nella ricerca di un nuovo coach, che possa con la sua esperienza condividere e portare avanti gli obiettivi societari per la stagione di serie A2 in arrivo.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD