Atanasijevic crede nello scudetto: “Possiamo vincere a Civitanova”

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC
Foto: Michele Benda/MBVisual per Sir Safety Perugia

Di Redazione

Aleksandar Atanasijevic crede fortemente di poter conquistare lo scudetto già oggi in Gara 4. Intervistato da Il Resto del Carlino, l’opposto della Sir Safety Conad Perugia fa qualche considerazione sulla partita con il consueto senso dell’umorismo.

Siete rimasti sorpresi dalle difficoltà avute nuovamente dalla Lube mercoledì?

Credo che quando battiamo bene come in Gara 3 diventi difficilissimo giocare contro di noi.

Cosa dovete cambiare rispetto a Gara 2 per centrare quel successo esterno mai ottenuto nei playoff?

La seconda partita ha detto che possiamo vincere all’Eurosuole Forum, eravamo 15-20 nel terzo prima di subire il break della Lube con la battuta. Credo che abbiamo imparato dagli errori precedenti“.

Che percentuale di vittoria dà alle due squadre oggi?

Beh, la Lube gioca in casa e quindi 70%-30%“.

Potrebbero essere decisivi gli opposti: tra Sokolov e Atanasijevic qual è il martello più forte in Italia?

Tsvetan, non a caso l’hanno chiamato da Kazan“.

Cosa darebbe per mettere a segno l’ultimo pallone oggi?

Non mi importa, accetterei di fare zero punti pur di vincere“.

Sa che verrà fischiato più di tutti dai 4mila dell’Eurosuole Forum: sta pensando di giocare con i tappi?

I fischi non mi danno fastidio quando gioco, anzi faccio i complimenti ai tifosi della Lube per come stanno spingendo la squadra“.

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE