Missione compiuta per il Guiscards Salerno che accede ai play off

Sandlovers_LEADERBOARD

Di Redazione

Il sogno è realtà: il team volley della Polisportiva Salerno Guiscards batte l’Ottavima e centra la qualificazione ai play off per la promozione in serie B2. In una palestra Senatoreribollente di passione, nel match valido per l’ultima giornata di regular season, determinate e attente capitan Jessica Lanari e compagne non falliscono l’appuntamento con la storia, centrando quella vittoria necessaria per lasciare dietro di un punto lo Scintille Cava.

Con D’Auria in regia, Lanari e Rossin di banda, Izzo opposto, Verdoliva libero e Losasso e Sabato centrali, dopo una partenza inevitabilmente un po’ contratta, le foxes nel primo set accelerano con un break di sette punti consecutivi che indirizzano il parziale che si chiude con il muro di Sabato del 25-13.

L’avvio di secondo set è nel segno dell’equilibrio poi sul 7-8 per la squadra ospite con D’Auria al servizio la Salerno Guiscards accelera e si porta a più 5, 13-8 dopo l’attacco vincente di Izzo. L’Ottavima va in difficoltà sotto la pressione delle padrone di casa che danno spettacolo, divertono e dilagano fino al 25-11 finale che chiude il secondo set.

Nel terzo parziale con tre muri, due di Sabato e uno di Rossin, le foxes di coach Tescione vanno avanti 7-5. L’Ottavima, sbaglia meno e resta però incollato alle padrone di casa che non riescono a mettere a segno il break decisivo. Anzi le ospiti ritrovano addirittura il vantaggio sul 15-16. Ma è solo un attimo: Izzo sale in cattedra e la Salerno Guiscards con un parziale di 10-2 va a chiudere il set 25-18, certificando così la meritata e storica qualificazione ai play off.

Al meglio delle tre gare, in semifinale, a partire dal prossimo weekend, la squadra cara al presidente Pino D’Andrea affronterà l’Olimpia Volley San Salvatore Telesino che ha chiuso al secondo posto nel girone B: «Un traguardo costruito piano piano, gara dopo gara considerato che eravamo partiti per un torneo tranquillo essendo il nostro primo anno – ha dichiarato il presidente Pino D’Andreaè un obiettivo che abbiamo raggiunto insieme e adesso ce la giocheremo fino alla fine. A inizio anno non ce l’aspettavamo, ma ci siamo riusciti giorno dopo giorno, facendo un lavoro enorme, in campo e fuori. Questo risultato è una soddisfazione nei confronti di chi ci vedeva come una meteora, di chi non credeva in noi: ci siamo tolti un grande sassolino dalla scarpa».

«È stata una cavalcata eccezionale, all’inizio non pensavamo di arrivare ai play off, ma questo è un successo costruito con lavoro e sacrificio – ha dichiarato a fine gara coach Francesco Tescioneabbiamo fatto qualcosa d’incredibile. Voglio fare i complimenti a Cava che ha lottato fino all’ultima giornata. Noi abbiamo fatto una rincorsa da gennaio con una serie di undici vittorie consecutive, le ragazze sono state fantastiche. Adesso non ci fermiamo ma vogliamo provare a giocarci le nostre carte per la serie B2».

SALERNO GUISCARDS-OTTAVIMA 3-0 (25-13; 25-11; 25-18)

SALERNO GUISCARDS: D’Auria 4, Lanari 4, Rossin 9, Sabato 13, Losasso 8, De Matteo 3, Izzo 14, Sacco, Sergio, Verdoliva (L). All. Tescione

OTTAVIMA: Cimmino, Coratella, De Novellis, Grasso, Moriglia, Ricciardi, Tecchio, Telesca, Marsiglia (L). All. Cesarano

ARBITRO: Liguorino di Salerno

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE