Il Lemen Volley chiude con una sconfitta: settimo posto alla sua seconda stagione in B2

LEADERBOARD_GPCAR_2008

Di Redazione

Si chiude con una battuta d’arresto la stagione del Lemen Volley che termina il secondo campionato di B2 in settima posizione. A Gossolengo le almennesi cadono 3-0, tenendo testa solamente nella seconda frazione di gioco. Dall’Angelo si affida a Di Luccio in palleggio, Botti opposta, Erba e Camarda in posto quattro, Pillepich e Caterina Morlotti al centro e Alibrandi e Piazzoli ad alternarsi nelle vesti di libero. 

L’avvio di gara è però favorevole alle padrone di casa che firmano un immediato 8-1, con il margine destinato a incrementarsi piuttosto rapidamente fino al 25-12 conclusivo. Medesimo copione anche nel secondo set, con il Lemen Volley che accusa la miglior brillantezza di Gossolengo e si ritrova gioco a -5 (8-3). Le bergamasche si ricompongono temporaneamente e restano in scia, rosicchiando anche qualche punto (16-14), prima però di cedere 25-21.

Nel terzo parziale Dall’Angelo ridisegno lo schieramento gettando nella mischia Caccia, Zambetti e Michela Morlotti, ma la sinfonia è molto simile a quella precedente. Le piacentine scavano subito un solco che vanno a chiudere i giochi in poco più di un’ora prendendosi i tre punti con il 25-17 che sancisce la conclusione delle ostilità. 

Gossolengo-Lemen Volley 3-0 (25-12, 25-21, 25-17)

Gossolengo: Cobbah 11, Zambelli 6, Maini 8, Gatti 12, Beltrando 2, Scarabelli 17, Traversoni (L), Antola, Giorgi 2. Non entrate: Nedeljkovic, Poggi, Cornelli, Mascherini. Allenatore: Cornalba.

Lemen Volley: Di Luccio 2, Botti 6, Erba 4, Camarda 7, Pillepich 8, C. Morlotti 3, M. Morlotti 1, Zambetti 1, Alibrandi (L), Piazzoli (L), Tagliaferri, Caccia. Allenatore: Dall’Angelo. 

Arbitri: Davide Coppola e Luigi Peccia

Durata set: 19’, 25’, 21’. Totale 65’

Note: muri 5-3, aces 7-2, errori in battuta 12-9

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD