Turchia, l’Eczacibasi porta a Gara 5 la serie per il titolo contro il Vakifbank

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto TVF

Di Redazione

Sarà Gara 5 a decidere la squadra campione di Turchia in campo femminile. L’Eczacibasi VitrA ha rimesso in parità i conti della serie decisiva per lo scudetto battendo per 3-2 (25-16, 18-25, 25-23, 21-25, 15-13) il Vakifbank davanti ai 25.000 spettatori del Burhan Felek di Istanbul. Dopo oltre due ore di battaglia, la formazione di Marco Aurelio Motta si è imposta al fotofinish grazie a un errore di Ozbay e a un muro vincente di Kilicli sul 13-13 del tie break, dopo aver recuperato dal 6-8 e dal 9-11.

Anche in questa partita le due squadre si sono di fatto equivalse in tutti i fondamentali: 27 punti a testa per Boskovic e Zhu Ting, 5 ace a 4 per l’Eczacibasi, 9 muri a 7 per il Vakif. Nella squadra in maglia neroarancio hanno brillato anche Larson (19 punti con il 52%) e Kim, mentre in quella di Guidetti, che ha lasciato ancora fuori Sloetjes per tutti e cinque i set, si sono messe in evidenza Robinson (16 punti) e la centrale Caliskan (13). Domenica 5 maggio alle 14 locali la sfida decisiva per l’assegnazione del titolo.

Spalding_Leaderboard