Igor Novara verso la finale, il dg Marchioni: “Sarà una serie lunga e combattuta”

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

Di Redazione

La Igor Volley si prepara a ripartire, con l’atto finale della stagione femminile italiana alle porte: appuntamento al Pala Igor alle 18 di domani, 1 maggio, per gara 1 di finale Scudetto con le azzurre opposte alla corazzata Conegliano. La vetrina sarà quella delle grandi occasioni, con il “sold out” pronto a diventare realtà nelle prossime ore, per la grande sfida tra le due formazioni che hanno monopolizzato da due anni a questa parte la scena italiana (sei finali su sei nelle competizioni nazionali tra Novara e Conegliano). Il match sarà trasmesso in diretta su Rai Sport +HD.

Questa settimana – spiega il d.g. Enrico Marchionie le due successive rappresenteranno l’apice della stagione, la doppia sfida con Conegliano metterà in palio i due titoli più prestigiosi e ambiti in campo nazionale ed europeo. Credo che entrambe le formazioni abbiano dimostrato sul campo di meritare questo percorso e ora ci godiamo il momento. Affronteremo un avversario fortissimo, completo e in fiducia, che è reduce da un cammino quasi “netto” in questi Playoff, con un solo set perso fin qui. Le finali, però, sappiamo che rappresentano sempre una storia a sé: di certo mi aspetto una serie lunga e combattuta, ancor più di quella vissuta con Scandicci. Le ragazze daranno il massimo per chiudere nel modo migliore possibile questa stagione eccezionale”.

(fonte: Comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD