Catia Pedrini: “Zaytsev lascia Modena? Spero con tutto il cuore di no”

Spalding_Leaderboard
Fonte: Modena Volley

Di Redazione

Catia Pedrini fa il bilancio della stagione del Modena Volley in un’intervista rilasciata oggi al quotidiano Il Resto del Carlino. La presidente del club emiliano risponde anche alla domanda più spinosa: Ivan Zaytsev è arrivato al momento dei saluti? “Spero con tutto il cuore di no – la sua risposta – Ivan è un campione e dopo un’accoglienza trionfale è stato molto e ingiustamente criticato. Se decidesse di lasciarci mi dispiacerebbe enormemente. Sarebbe una scelta sua e solo sua. Aggiungo, col cuore: la concentrazione di ‘scienziati’ del volley in questa città può risultare insopportabile“.

Modena, dunque, tornerà sul mercato? “Non a caldo. Attendiamo prima di capire se Ivan vorrà essere ancora il capitano” risponde Pedrini. Porte aperte, invece, per Julio Velasco: “Ha accettato di venire in nostro soccorso in un momento terribile: in tantissimi dovrebbero fare atto di contrizione per quello che è stato detto e scritto di lui. Saremo onorati di proseguire sotto la sua guida“.

Infine una battuta sulle polemiche delle ultime settimane: “Il tifo dovrebbe fermarsi ai palazzetti. La goliardia esiste, ma ingiurie e offese andrebbero pesantemente sanzionate, anche sui social. Amplificazioni, sirene, fischietti invece proibiti tout court. Tocca alla Lega farsi carico di un problema immagino condiviso anche dagli altri proprietari“.

Sandlovers_LEADERBOARD