Francia, clamorosa sorpresa nei playoff femminili: il Mulhouse è già fuori!

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto Eliot Morelle

Di Redazione

Clamoroso colpo di scena nei playoff del campionato femminile in Francia: il Mulhouse, primo in regular season e grande favorito per il titolo, esce di scena già nei quarti di finale! A compiere l’impresa di eliminare la squadra numero 1 del seeding, già avversaria di Busto Arsizio in Coppa CEV e forte di giocatrici di alto livello tra cui l’italiana Anastasia Guerra e la MVP del campionato Athina Papafotiou, è stato il piccolo Marcq-en-Baroeul, soltanto ottavo in classifica. La squadra della cittadina al confine con il Belgio si è imposta per 3-0 in gara 1 e per 2-3 in trasferta (23-25, 23-25, 25-20, 25-20, 9-15) nella decisiva gara 2.

Le altre favorite sono riuscite invece a superare il turno: in semifinale, da mercoledì 1° maggio, il Marcq-en-Baroeul si troverà di fronte il Nantes, che in gara 3 si è imposto sul Béziers per 3-0 (25-21, 25-15, 25-21). Dall’altra parte del tabellone il Le Cannet, unica delle big a passare il turno in due incontri contro il Venelles, se la vedrà con il Cannes, che alla “bella” ha prevalso sul St-Raphael per 3-1 (25-20, 25-21, 21-25, 25-21).

Sandlovers_LEADERBOARD