Christenson: “Orgoglioso di questa squadra”. Rossini: “Usciamo a testa alta”

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto Lega Pallavolo Serie A

Di Redazione

In casa Leo Shoes Azimut Modena c’è amarezza dopo la sconfitta in gara 5 della semifinale Play Off contro Perugia, ma anche la consapevolezza di aver disputato una grande stagione. “E’ un momento triste – commenta Micah Christenson ma sono assolutamente orgoglioso di questa squadra e di questa società. In pochi avrebbero creduto a una Modena capace di portare Perugia a gara 5. Perdere così fa malissimo, complimenti alla Sir Safety, ma ribadisco il mio orgoglio nell’appartenere a questo club“.

Positivo anche il bilancio di Salvatore Rossini: “Usciamo a testa alta, ci abbiamo sempre provato, anche davanti a tutte le difficoltà. Dopo l’infortunio di Bednorz siamo stati bravi a rimanere uniti. Voglio fare i complimenti alla società e ai nostri tifosi perché questi Play Off sono stati giocati in un clima che non è quello consono alla pallavolo“.

(fonte: Comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD