Lavarini imperatore del Brasile: titolo brasiliano per il Minas e il suo tecnico

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto: Superliga.cbv.com.br

Di Redazione

Ha fatto il pieno Stefano Lavarini che dopo aver conquistato il campionato nazionale di Minas Gerais, la Coppa confederale brasiliana e il titolo sudamericano per club (sfiorando il titolo mondiale perso solo in finale con l’Eczacibasi), conquista anche il titolo della Superliga Feminina brasiliano: era questo in definitiva il vero obiettivo per Lavarini visto che il titolo confederale mancava nella bacheca del Minas Tenis Club dal 2002. Lavarini ha dunque concretizzato sei trofei in due sole stagioni rendendo il suo biennio una dei periodi di maggior successo assoluto per il club. E’ il terzo titolo confederale per l’Itambé Minas Tenis Clube dopo quelli del 1993 e del 2002.

Finisce 1-3 (25-17, 23-25, 14-25, 26-28) ma non è stata tuttavia una passeggiata: il Minas è stato costretto a giocare di rincorsa dopo un primo set davvero strepitoso da parte del Praia Clube e in particolare di Michelle e Rosamaria (ancora assente Fé Garay dopo il problema alla caviglia nella prima partita). Quando dal secondo set le percentuali offensive di Natalia e di Gabi cominciano a crescere la partita cambia completamente destinazione e non viene più messa in discussione, anche perché il muro comincia ad arginare Michelle e Rosamaria e Fawcett dal canto suo non riesce mai a incidere davvero. Il quarto set è di gran lunga il più bello e combattuto di tutti i play off con il Praia che sia aggrappa disperatamente al punteggio. Gabi sale in cattedra nel finale, annullando due set point per le padrone di casa. Il punto che vale il campionato lo mette a terra Carol Mattaz con un pesantissimo muro su Michelle. Una vittoria sostanzialmente meritatissima che vede il Minas chiudere i play off da imbattuta con due vittorie a ogni eliminatoria e bissando una regular season eccellente con venti vittorie e due sole sconfitte.

Standing ovation alla fine della partita per Lavarini da parte dei tifosi del Minas presenti in gran numero nell’impianto del Praia Clube gremito all’inverosimile. Top scorer con 23 punti Natalia (49%); altri 17 per Gabi.

(Fonte: Superliga.cbv.com.br)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE