Saugella Monza senza rimpianti: “Una stagione che ci ha fatto crescere”

PSG_2019_PREE_LEAD

Di Redazione

E’ difficile assistere a un’eliminazione senza lacrime né rammarico, ma quella della Saugella Team Monza dai playoff scudetto ci va decisamente molto vicina. Al termine di un’annata storica, che ha portato per la prima volta un trofeo internazionale nella bacheca del Consorzio Vero Volley, prevale la soddisfazione nelle parole di giocatrici e staff. A cominciare da Francesca Devetag: “Siamo entrate in campo con grinta, con pazienza e cuore dopo aver perso due gare di fila. Non abbiamo rimpianti, visto che è stata una grande stagione. Una stagione che ci ha fatto crescere, sia individualmente che di squadra, per guardare in alto e poter essere sempre più uniti con la società“.

Sulla stessa lunghezza d’onda la compagna di squadra Anne Buijs: “Abbiamo provato a spingere forte, partendo molto bene nel primo set, ma poi il nostro livello d’attacco è un po’ calato. Sono molto felice per come ha giocato la squadra e per come siamo arrivati fin qui. Le prime due gare abbiamo perso male, ma oggi abbiamo fatto qualcosa in più: purtroppo non è bastato“.

Articolato, e molto positivo, il bilancio del coach Miguel Angel Falasca: “C’è grande soddisfazione per una stagione molto bella, con una coppa vinta e un quarto posto in regular season. Abbiamo avuto un inizio difficile nei Play Off, ma poi siamo riusciti a superare Busto con grinta e qualità. Volevamo fare di più in questa serie di semifinale, decisa nel finale di secondo e terzo set in cui siamo stati un po’ imprecisi nelle fasi calde. La squadra però ha dimostrato di avere cuore, fino alla fine“. Decisiva, per l’allenatore argentino, la sconfitta nella prima partita casalinga: “Più che su gara 2, i rimpianti sono per gara 1, in cui non siamo riusciti ad esprimere la nostra pallavolo, soprattutto in attacco e in battuta. In gara 2 loro hanno giocato molto bene in tutti i fondamentali. Oggi invece abbiamo difeso molto, risultando più continui e giocando il nostro volley. Abbiamo toccato tanto a muro e servito bene: abbiamo creato loro più problemi. Peccato non esserci riusciti a Monza“.

PSG_2019_PREE_LEAD