Castelbellino è in Finale di Coppa Italia

Spalding_Leaderboard
Foto Castelbellino Volley

Di Redazione

Grande spettacolo di Volley al Pala Martarelli di Castelbellino per la prima delle 2 giornate della Final Four di Coppa Italia di serie B2.

La prima gara ha visto sfidarsi la Csi Clai Imola e la Moma Anderlini Modena. Una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi, in cui l’equilibrio assoluto è stato elemento costante per tutta la partita. Una maratona durata 2 ore e mezza, vinta alla fine dalla squadra che era in svantaggio per 12-14 nel tie break: Imola. Grande festa per le ragazze di Turrini, che hanno creduto fino in fondo all’impresa di aggiudicarsi questo difficile match con l’ottima Anderlini Modena.

Csi Clai Imola – Moma Anderlini Modena: 3-2

Alle 21, invece, l’attesissima semifinale nella quale le padrone di casa della Termoforgia Moviter Castelbellino dovevano vedersela con la corazzata del’Igor Volley Trecate Novara, una formazione giovanissima ma, allo stesso tempo, composta da giocatrici che fra qualche anno vedremo senza dubbio in serie A. Una sfida sulla carta difficilissima per le ragazze di Comodi, vista la qualità delle novaresi, ma che Castelbellino ha affrontato con una grinta e concentrazione a livelli forse mai visti fino ad oggi.

Parte a razzo la Termoforgia nel primo set, sfruttando al massimo i suoi turni al servizio migliori e mettendo in ginocchio la ricezione avversaria. Le padrone di casa restano lucide e chiudono il primo parziale per 25-16 nonostante gli ottimi tentativi di Bolzonetti in attacco.

Di tutt’altro andamento la seconda frazione di gioco, con Trecate che sistema la ricezione e comincia a martellare da altezze stratosferiche, passando presto in vantaggio. Castelbellino rimonta e si porta in parità, poi Trecate sale in cattedra e vince il testa a testa finale: 25-27.

Il terzo è il set della verità, ed è senza dubbio il più bello, con la Igor che parte bene e continua a giocare sulla buona inerzia del precedente. Ma gli occhi di Cecato e compagne oggi erano eloquenti, e in poco tempo la reazione è stata impressionante. Gli attacchi di tutte le bocche da fuoco della Termoforgia risultano imprendibili. La Igor Trecate le prova tutte e parte la girandola dei cambi che, però, non cambia la situazione: Castelbellino è meno fallosa e vince in volata: 25-18.

Imponente l’avvio di quarto set per la Termoforgia Moviter, brava a giocare in modo preciso e a fermare tutte le direzioni di attacco avversarie. In pochi minuti il vantaggio delle marchigiane è già importante, ma Piva non ci sta e diventa una spina nel fianco delle locali, costrette a sudarsi ogni punto messo a terra. Il muro di Castelbellino diventa protagonista, e le sicurezze delle novaresi calano drasticamente. Verdacchi e compagne spingono sull’acceleratore e non fanno cadere a terra neanche un pallone, chiudendo i conti 25-17.

Termoforgia Moviter Castelbellino – Igor Volley Trecate: 3-1 (25-16, 25-27, 25-18, 25-17)

Castelbellino: Cecato 7, Tallevi 22, Verdacchi 16, Ciccolini 8, Rosa 7, Spicocchi 8, Chiavatti (L). N.e. Crescini, Fattorini, Rossi, Fabbretti, Carloni. Allenatore: Comodi.

Trecate: Bolzonetti 13, Piva 17, Badalamenti 8, Parini 10, Picchi, Piacentini 10, Balzarotti (L), Ferrario (L), Frigerio, Vecerina, Bianchini 1, Muscetti 1, Travaglino 1, Nardo 3. Allenatore: Ingratta

La Finalissima sarà dunque fra le 2 teste di serie iniziali di questa Final Four: Csi Clai Imola e Termoforgia Moviter Castelbellino, mentre Modena e Trecate saranno impegnate nella finale per il 3° e 4° posto.

Doppio appuntamento assolutamente da non perdere quello di oggi al Pala Martarelli di Castelbellino: alle 15,30: Moma Anderlini Modena – Igor Volley Trecate e alle 18,30 Csi Clai Imola – Termoforgia Moviter Castelbellino.

(Fonte: comunicato stampa)

Spalding_Leaderboard