Brankica Mihajlovic risponde presente a Terzic: “Non potevo dire no al mio CT”

Sandlovers_LEADERBOARD
Fonte: novosti

Di Redazione

Poche ore prima di subire l’eliminazione dalla qualificazione alla finalissima per il titolo turco contro il Vakifbank, e dunque in tempi assolutamente non sospetti, Brankica Mihajlovic respinge qualsiasi voce di mercato e giura fedeltà al Fenerbahce con il quale ha firmato un contratto biennale: “Ho deciso di firmare per due ottime ragioni – dice Brankica, fino a poche settimane fa in Giappone con il JT Marvelous a conclusione di una stagione piuttosto sofferta, senza trofei e non brillantissima – intanto volevo tornare in Europa e poi la chiamata è arrivata personalmente dal tecnico Zoran Terzic che stimo molto e che mi conosce benissimo. La sua richiesta ha spazzato via definitivamente qualsiasi dubbio”.

Brankica, che ha appena festeggiato i suoi 28 anni, con questo ritorno in Europa rinforza la sua posizione di leader anche all’interno della nazionale serba (sempre allenata da Terzic) in vista delle Olimpiadi di Tokyo. In Turchia aveva già vestito la maglia del Fenerbahce nella stagione 2015/16 conquistando la Supercoppa nazionale.

(Fonte: hotsport.rs)

Sandlovers_LEADERBOARD