Raùl, “mani d’oro”, Diago è il nuovo allenatore dell’Algeria

Sandlovers_LEADERBOARD

Di Redazione

Raùl Diago, medaglia d’oro con Cuba nella World League oltre ad altri cinque podi nella stessa competizione, sarà il nuovo allenatore della nazionale algerina. La notizia è stata ufficializzata dalla AVF, la federazione del paese. Diago (nella foto di repertorio al fianco di un giovanissimo Leon), considerato uno dei migliori alzatori di tutti i tempi, ha giocato tre Olimpiadi, ha oggi 51 anni: non ha mai giocato in Italia restando sempre in patria con la maglia del Matanzas. Qualche tempo fu coinvolto da una brutta vicenda di corruzione quando era ai vertici della federazione cubana  dalla quale uscì solo parzialmente riabilitato: il suo contratto è biennale e guarda alle Olimpiadi. L’Algeria cercherò di conquistare un posto a Tokyo 2020 a cominciare dalla Coppa d’Africa in programma in Tunisia.

(Fonte: afvb.org)

Sandlovers_LEADERBOARD