La Zambelli conquista la trasferta in casa del Barricalla Cus Torino

Sandlovers_LEADERBOARD

Di Redazione

Il BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY sconfitto per la prima volta in casa al PalaRuffini dalla ZAMBELLI ORVIETO, 1-3 nella quarta giornata del girone di ritorno della Pool Promozione della Samsung Volley Cup di serie A2 femminile. Prossimo incontro domenica 14 aprile ore 17.00, in trasferta sul campo della GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA. 


LA CRONACA

Coach Marchiaro scende in campo con Morolli in palleggio, Vokshi opposto, al centro capitan Gobbo e Mabilo, schiacciatrici Coneo e Fiorio, Lanzini libero. Risponde coach Solforati con Prandi in regia, Decortes opposto, D’Odorico e Bussoli attaccanti di posto quattro, Ciarrocchi e Montani al centro, Cecchetto libero.

Il primo parziale parte molto equilibrato, primo time out per Orvieto sul 14-12 a favore del Barricalla. Le cussine schiacciano sull’acceleratore e si arriva prima 17-15 poi 21-17. È nuovamente time out per coach Solforati. Capitan Gobbo e compagne tengono alto il ritmo di gioco ma la Zambelli non molla e sul 22-20 è time out per coach Marchiaro. Muro di Coneo ed è 24-20. Muro di Gobbo su Montani ed è 25-20. 

Nel secondo set Orvieto parte forte ed è 1-5 per le ospiti, è subito time out per coach Marchiaro. Al rientro errore per il CUS, 1-6 e muro per la Zambelli 1-7. È Coneo a riconquistare la palla per le cussine con un attacco a tutto braccio, 2-7. Le ospiti continuano a giocare un’ottima pallavolo e il secondo time out per il CUS è sul 7-13. Il Barricalla recupera difendendo palloni impossibili, è 11-14 e time out per la Zambelli. Sul 12-17 dentro Agostinetto-Garrafa su Morolli-Vokshi. Sul 17-21 rientrano Vokshi-Morolli su Garrafa-Agostinetto. Sul 18-23 dentro Martinelli su Gobbo. Ace di Orvieto, 18-24. Attacco di Coneo, 19-24. Punto di Coneo, 20-24. Mani fuori di Vokshi su Bussoli, 21-24. Errore in attacco di Bussoli ed è 22-24. Punto per Orvieto con Bussoli ed è 22-25.

Nel terzo parziale è la Zambelli a partire nuovamente forte ed è 3-8, time out per coach Marchiaro. Sul 3-9 dentro Agostinetto su Vokshi. Punto per la Zambelli e nuovo time out per il Barricalla, 3-10. Sul 3-12 dentro anche Camperi su Fiorio. Muro per Orvieto ed è 3-13, dentro Martinelli su Gobbo. Punto di Coneo, 4-13. Errore per D’Odorico, 5-13. Sul 6-16 dentro Garrafa su Morolli. Punto di Decortes ed è 6-17, dento Poser su Coneo. Punto Agostinetto ed è 7-17. Punto di Decortes, 7-18. Palletta vincente di Orvieto, 7-19. Un attacco di Camperi e un muro di Martinelli ed è 10-19. Fast di Martinelli ed è 11-19, time out per la Zambelli. Sull’11-22 dentro Gamba su Lanzini. Punto per Orvieto, 11-23, rientra Morolli su Garrafa. Errore per Decortes in battuta, 12-23. Ace per Morolli, 13-23. Punto di Martinelli, 14-23. Punto per Orvieto, 14-24. Errore Barricalla, 14-25.

Nel quarto set dentro dall’inizio Agostinetto e Martinelli su Vokshi e Gobbo. Il Barricalla ritrova grinta e gioco e sul 7-4 è time out per Orvieto. La Zambelli recupera e si porta 9-11, time out per coach Marchiaro. Sul 9-13 dentro Gobbo su Martinelli. Punto Coneo ed è 10-13. Sul 10-15 dentro Camperi su Fiorio. Punto per Agostinetto, 11-15. Muro per Orvieto 11-16. Punto per la Zambelli 11-17, time out per il Barricalla. Muro di Camperi ed è 13-18. Dentro Vokshi-Garaffa su Morolli-Agostinetto. Veloce di Mabilo ed è 14-18. Palletta di Prandi, 14-19. Punto di Vokshi, 15-19. Punto di Coneo, 16-19. Errore Orvieto ed è 17-19, time out per coach Solforati. Punto per Coneo ed è 18-19. Errore per il CUS, 18-20. Punto per Coneo, 19-20. Errore Mabilo in servizio, 19-21. Invasione per il CUS, 19-22. Punto per la Zambelli, 19-23. Punto a tutto braccio per D’Odorico, 19-24. Punto per D’Odorico, 19-25 e 1-3 per Orvieto.

DICHIARAZIONI
Queste le parole di Aurora Camperi per il Barricalla a fine match: “Siamo partite giocando bene ma poi abbiamo avuto difficoltà. In genere in casa riusciamo a riprenderci ma oggi abbiamo affrontato la gara in modo nervoso e non abbiamo ripreso le redini del gioco. Chi è entrato dalla panchina ha provato a dare supporto alle compagne ma Orvieto ha giocato un’ottima gara”.

Giocare così e vincere in un campo del genere è stata una magia – dichiara Sofia D’Odorico per Orvieto – Ci servivano punti e siamo felici di averli conquistati. Sapevamo che per vincere dovevamo giocare come il CUS, con lo stesso ritmo e avere pazienza e ci siamo riuscite”.

Il tabellino

BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY – ZAMBELLI ORVIETO  1-3

(25-20; 22-25; 14-25; 19-25)

BARRICALLA CUS TORINO VOLLEY: Morolli 1, Coneo 20, Gobbo (K) 6, Vokshi 7, Fiorio 11, Mabilo 6, Lanzini (L), Garrafa Botta, Agostinetto 4, Martinelli 4, Camperi 2, Gamba (L2), Poser. All.: Michele Marchiaro  Vice All.: Fulvio Bonessa

ZAMBELLI ORVIETO: Decortes 16, Montani 9, Bussoli 12, D’Odorico 18, Ciarrocchi 9, Prandi 5, Cecchetto (L1), Mucciola, Venturini, Angelini, Kantor, Quiligotti (L2). All. Matteo Solforati Vice All.: Luca Martinelli

ARBITRI: Paolo Scotti, Giovanni Giorgianni

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE