Imoco Volley e il finale di stagione. Maschio: “Il nostro obiettivo rimane lo Scudetto”

LEAD_BASE_ALD
foto Innocenti / LVF

Di Redazione

Si avvicina il periodo più caldo e intenso per l‘Imoco Volley Conegliano, chiamata a difendere il tricolore ma anche provare a conquistare la Champions League. Si lavora dunque su più fronti in casa veneta per preparare al meglio entrambe le competizioni. Pietro Maschio, Co-presidente dell’Imoco, intervistato dal “Corriere del Veneto” ha dichiarato che l’obiettivo principale è vincere lo Scudetto…

Maschio, pronti per questo finale di stagione? «Siamo arrivati al momento più caldo della stagione, è vero, in questo comprendo anche la gara di sabato con la Yamamay (fresca vincitrice della coppa Cev, ndr) che sarà una partita importante. Non tanto per la classifica, quanto per riuscire a entrare nel clima del rush finale che ci vedrà poi protagoniste nella semifinale di Champions contro il Fenerbahce e poi nell’inizio dei playoff».

Resta il rammarico di dover affrontare questo ultimo pezzo di stagione con una schiacciatrice in meno? «Purtroppo sì, ero certo di riuscire a portare a Conegliano una giocatrice che potesse completare il roster, ma non ci sono riuscito. Non abbiamo trovato il profilo ideale o le condizioni per far sì che la squadra potesse essere completa. Finora però abbiamo fatto molto bene, e quindi incrociamo le dita e affidiamoci alle nostre tre schiacciatrici che fin qui hanno fatto una grande annata».

Sinceramente: puntate sull’Europa e la Coppa o sull’Italia e lo scudetto? «La Champions è una bella avventura che ci ha regalato e ci offre sempre grandi emozioni. Ma per arrivare in Europa dobbiamo arrivare in alto n Italia: quindi confermo che il nostro obiettivo resta la vittoria finale in Italia».

ISPEDIA_LEADERBOARD