C Femminile: si ferma la corsa della Mercatò Cuneo

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
credit Marco Collemacine – MC FOTOREPORTER

Di Redazione

Con una netta sconfitta a San Mauro Torinese si interrompe la lunga striscia di risultati positivi della Mercatò Cuneo, rimaneggiata per l’assenza per problemi fisici di Madaffari e della lungodegente Battistino ed incapaci di mettere in campo una concreta opposizione all’ottima prestazione delle esperte giocatrici di casa.

Raggiunta da alcune giornate la matematica salvezza (2 retrocessioni e solamente 1 squadra del girone B ai playout) tutte le squadre di centro classifica racchiuse in otto punti di differenza hanno la possibilità di giocare senza pressioni particolari per aggiudicarsi la quinta posizione finale in classifica. Finora le giovani cuneesi hanno messo in campo grinta e determinazione oltre ad apprezzabili doti tecniche ma nella trasferta della ventunesima giornata di campionato sono sembrate da subito incapaci di lottare per un risultato positivo con una pessima fase difensiva che ha influenzato negativamente tutte le fasi di gioco della squadra di coach Conti.

Resettare immediatamente ed archiviare velocemente la sconfitta è l’obiettivo che si devono porre le ‘gatte’ cuneesi in previsione delle ultime cinque partite della stagione dove si affronteranno tra di loro tutte le squadre di centro classifica per cui la posizione finale è ancora tutta da definire.

Il prossimo incontro si disputerà sabato 30 marzo alle ore 18.00 in casa alla Ex Media 4 contro le alessandrine dell’Evo Volley Elledue per ‘vendicare’ la sconfitta dell’andata (3-1).

La Folgore Carrozzeria Mescia – Mercatò Cuneo 3-0 (25-11 / 25-19 / 25-12)

Mercatò Cuneo: Vegezzi Bossi (C), Madaffari, Giordano, Miretti, Andeng Okomo, Sasso, Gay A. (L); Vaschetto, Balzano, Thior F., N.e.: Viviani (L).
I All.: Conti. II All.: Galaverna. Dir. Acc.: Risso.

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC