Serve una Zambelli Orvieto decisa a San Giovanni in Marignano

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC
Foto Lollini

Di Redazione

Sesto appuntamento della pool promozione in serie A2 femminile con la Zambelli Orvieto che si reca nuovamente in trasferta con la volontà di ritrovare la concretezza e la continuità di rendimento.

Il compito delle tigri gialloverdi non è di quelli agevoli dato che si gioca in un impianto che non sono mai riuscite a violare e che risulta uno dei più ostici della categoria visto che in questa stagione solo una squadra c’è riuscita, per giunta al tie-break.

Quello con la Omag San Giovanni in Marignano è un confronto che non spaventa la formazione umbra, capace di batterla all’andata di questo girone promozione in maniera più che convincente.

Il risultato non potrà cambiare la classifica dato che le romagnole sono quinte e si trovano quattro lunghezze più avanti, per cui non raggiungibili dalle rupestri che sono seste in questo momento.

Saranno comunque punti importanti quelli in palio per due formazioni che puntano ad entrare nei play-off con la miglior posizione possibile ed ogni singolo punto avrà un enorme peso a questo proposito.

Le padrone di casa guidate dal tecnico Stefano Saja arrivano all’appuntamento sulla scia del bel successo esterno colto a Mondovì e di certo si annunciano desiderose di ricattare la sconfitta rimediata in Umbria.

Tutte abili ed arruolate le atlete marignanesi con riflettori puntati sulla schiacciatrice Giulia Saguatti e sulla centrale Anna Caneva, giocatrici che conoscono molto bene le caratteristiche avversarie.

Concentrazione altissima per il team del coach Matteo Solforati che ha qualche problema fisico da gestire e che continua a moniorare la condizione di Stavnetchei e Decortes, entrambe incappate in infortuni.

Tra le ospiti c’è la consapevolezza che servirà una buona prestazione per fare punti, pronte a farsi valere sono la schiacciatrice Sofia D’Odorico e la libero Giada Cecchetto che saranno i riferimenti in prima e seconda linea.

Per l’ottava volta andrà in scena questo scontro diretto che per due volte a visto sorridere le orvietane ed in cinque occasioni le avversarie, ma nel bilancio ci sono anche altre due sfide nella categoria inferiore terminate con un successo per parte.

L’incontro potrà essere seguito attraverso il canale YouTube della società Consolini Volley al seguente link https://youtu.be/piyfR6cFl_w dove sarà trasmessa la diretta streaming con telecronaca.

Tre le ex della partita, Alessandra Guasti da un lato e Mila Montani e Sara Angelini dall’altro, per un match che è stata affidato alla direzione arbitrale formata da Massimiliano Giardini (VR) e Simone Cavicchi (SP).

Possibili partenti San Giovanni in Marignano: Battistoni in regia, Manfredini opposta, Caneva e Lualdi al centro, Saguatti e Fairs schiacciatrici e Gibertini libero.

Probabili titolari Orvieto: Prandi in regia, Venturini opposta, Montani e Ciarrocchi al centro, D’Odorico e Bussoli schiacciatrici, Cecchetto libero.

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC