Prima gara da capolista per una Conad Alsenese che vuole fare bottino pieno anche a Genova

PSG_2019_PREE_LEAD
Conad Alsenese

Di Redazione

Semaforo verde e piede sull’acceleratore per l’ultimo quarto di campionato. Dopo essere stata in zona gialla-playoff per dieci turni, la Conad Alsenese grazie al derby interno vinto al tie-break contro il Busa Foodlab Gossolengo ha visto la sua classifica colorarsi di verde, quello che certifica il primo posto e sabato 17 marzo alle 18 – ventesima giornata, settima di ritorno – riparte dal semaforo come capolista (quota 43) verso l’insidiosa trasferta a Genova in casa della Serteco Volley School, ottava a 27 punti.

L’enfasi per la serata di sette giorni fa è stata subito rinfoderata al ritorno in palestra per evitare distrazioni, nonostante dalla vetta il panorama sia decisamente migliore: Amasanti e compagne dovranno disputare le prossime gare come se, paradossalmente, stessero ancora inseguendo ma guardando anche negli specchietti retrovisori per evitare sorpassi.

La gara con la Serteco – formazione che in casa propria ha sempre reso la vita difficile alle avversarie – offre una tradizione positiva ma sono proprio i precedenti vittoriosi che possono nascondere le insidie maggiori sotto il profilo mentale: la compattezza di squadra sarà l’arma più pericolosa delle gialloblu, che ora devono trattare le rivali tutte alla stessa maniera.

Per la Conad Alsenese sarà fondamentale non lasciare nulla al caso per trovare sempre il semaforo verde e percorrere nelle migliori condizioni possibili queste ultime sette gare.

Le dichiarazioni – Un derby vinto che regala la vetta del campionato, seppur in coabitazione e in questo momento della stagione, da sempre tanto entusiasmo che tuttavia deve durare poco quando c’è una grande posta in palio.

La Conad Alsenese sa che non deve prendere sottogamba la gara con la Serteco e l’opposto Clara Caimi, che studia Psicologia all’Università di Parma, da un suo punto di vista sul momento della sua squadra: “La partita di sabato contro Gossolengo è stata sicuramente una bella soddisfazione, con grande intensità sia dal punto di vista fisico che mentale dove tutte abbiamo potuto dare il nostro contributo.

Però è stata una partita all’interno di un intero campionato e abbiamo archiviato subito dal lunedì questa vittoria, ritrovandoci in palestra dove abbiamo lavorato intensamente restando concentrate sia col coach per la parte tecnica sia con Christian, il preparatore atletico, per la parte fisica per arrivare al meglio alla sfida con la Serteco.

Il nostro è un girone in cui tutte le squadre hanno dimostrato di poter vincere o poter perdere con tutte, quindi non si può e non si deve sottovalutare la prossima trasferta e tutte le altre partite che verranno.

Il campionato è ancora molto lungo e vogliamo affrontarlo nel migliore dei modi. La concentrazione è tanto, così come il lavoro e vedremo cosa succederà”.

I precedenti – Complessivamente questa è la quarta sfida tra Conad Alsenese e Serteco V.School e finora il bilancio è tutto gialloblu con tre vittorie: le prime due nella stagione 2016/17 con un 1-3 esterno il 10 dicembre 2016 bissato da un 3-0 casalingo l’1 aprile 2017, mentre il terzo successo la Conad l’ha conquistato nella gara di andata il 24 novembre scorso con un perentorio 3-0.

Striscia ultime cinque gare – Conad Alsenese: vVVvV, Serteco V.School vVpPp (maiuscolo gare in casa, minuscolo in trasferta, asterisco tie-break).

Gli arbitri – A dirigere la partita tra la Serteco V.School e la Conad Alsenese saranno il primo arbitro Clarissa Cassone e Federica Celotti.

Programma partite 16 marzo 2019 – 20a giornata B2 femminile – girone B

Busa Foodlab Gossolengo-Caseificio Paleni Casazza

Cartiera dell’Adda Mandello-PSA Olympia Genova

Iglina Albisola Pallavolo-Brembo Volley Team

Pavidea Ardavolley Fiorenzuola-Dolcos Volley Busnago

CBL Costa Volpino-Elevationshop Crai Olginate

Lemen Volley Almenno-Normac AVB Genova

Serteco V.School Genova-Conad Alsenese

Classifica: Conad Alsenese 43, Busa Foodlab Gossolengo 43, Cbl Costa Volpino 39, Pavidea Ardavolley Fiorenzuola 39, Brembo Volley Team 35, Psa Olympia Genova 32, Lemen Volley Almenno 30, Serteco V.School Genova 27, Elevation Crai Olginate 26, Caseificio Paleni Casazza 24, Dolcos Volley Busnago 23, Cartiera dell’Adda Mandello 19, Normac AVB Genova 19, Iglina Albisola Pallavolo 0.

(Fonte: comunicato stampa)

PSG_2019_PREE_LEAD