Perugia vuole rialzarsi subito dopo la brutta sconfitta contro Orvieto: Bovari “sveglia” la squadra

LEADERBOARD_CPCAR_GENERIC
Ufficio Stampa Perugia

Di Redazione

Prima giornata del girone di ritorno della Pool Promozione della Samsung Volley Cup di Serie A2 Femminile. Nell’anticipo di sabato sera (inizio ore 20.30), la Bartoccini Gioiellerie Perugia ospita, al PalaBarton, l’Itas Città Fiera Martignacco. Le due squadre si sono già incontrate, al Palazzetto di Perugia, nei quarti di Finale di Coppa Italia, gara che segnò la vittoria della formazione udinese contro una Bartoccini Volley mai in partita. Sconfitta ampiamente riscattata all’esordio della Pool Promozione, quando le ragazze di Fabio Bovari ottennero un perentorio 3-0 al Palazzetto dello Sport di Martignacco, dimostrando una grande personalità nell’imporre sin dall’inizio il proprio gioco e contenendo il tentativo di rimonta delle avversarie.

C’è sicuramente da voltare pagina dopo la sconfitta al tie break di domenica scorsa contro Orvieto. “Non sono situazioni che ci appartengono” ha commentato a fine gara Fabio Bovari, e sicuramente in questa settimana tutto lo staff, oltre che dal punto di vista tecnico/tattico, avrà lavorato anche sull’aspetto psicologico per capire che cosa non ha funzionato e perché. La Bartoccini Volley è chiamata ad un pronto riscatto per dimostrare che quello di domenica è stato solo un passaggio a vuoto e che… la classe non è acqua. Anche perché subito dopo le umbre saranno attese da due insidiosissime trasferte a Caserta e Soverato dove, quasi sicuramente, si giocheranno l’accesso diretto in serie A1.

E’ quindi importante mantenere a debita distanza le inseguitrici (Trento e Soverato) senza lasciare per strada ulteriori punti. Tornando alla gara di questa sera, l’Itas Città Fiera inizia il girone di ritorno con cinque sconfitte (una al tie break) sul groppone, ed è ultima in classifica con soli 8 punti; guai a prendere sotto gamba il  match. Anche questa è una finale da vincere, chiunque sia dall’altra parte della rete. Per quanto riguarda le formazioni, Fabio Bovari dovrebbe confermare Demichelis in cabina di regia con Smirnova opposta. Casillo e Kotlar al centro, capitano Pietrelli e Pascucci in banda e Bruno libero. Non dovrebbe esserci nessuna novità anche in casa Martignacco, con coach Gazzotti che dovrebbe schierare Gennari in regia, Sunderlikova opposto, Caravello e Dhimitriadhi in banda, Martinuzzo e Molinaro al centro con De Nardi libero.

(Fonte: comunicato stampa)

PSG_2019_PREE_LEAD