La Saugella vuole il quarto posto e non può permettersi sconti alla Lardini Filottrano che cerca punti salvezza

Spalding_Leaderboard

Di Redazione

Penultima gara della regular season davanti al pubblico di casa per la Saugella Monza. Dopodomani, domenica 17 marzo, alle ore 17.00 (diretta LVF TV), le monzesi di Miguel Angel Falasca scenderanno in campo alla Candy Arena, contro la Lardini Filottrano, per l’undicesima giornata di ritorno della Samsung Volley Cup Serie A1 femminile.

Penultimo appuntamento di campionato per la formazione lombarda, che la prossima settimana osserverà il turno di riposo e ritornerà in campo domenica 24 marzo contro la Zanetti Bergamo sempre in Brianza, per l’ultimo turno. Prenotato già il pass per i Play-Off Scudetto, ora l’obiettivo della Saugella Monza è quello di centrare il quarto posto in classifica, utile a sfruttare il fattore campo nei Quarti di Finale. Per farlo, Monza dovrà dare continuità alla striscia vincente di risultati in campionato che la vede vittoriosa da tre turni, tentando il distacco su Busto Arsizio, al momento quarta con stessi punti e vittorie delle monzesi ma un miglior quoziente set.

Un risultato positivo contro Filottrano, inoltre, terrebbe il morale della squadra di Falasca alto in vista della trasferta in Turchia di mercoledì, contro l’Aydin SSBK, per la Finale di andata di Challenge Cup 2019 (ritorno alla Candy Arena il 27 marzo). All’andata Monza si impose nelle Marche con un convincente 3-0, risolvendo a proprio favore un primo set molto tirato (vinto 29-27) e chiudendo con le giocate di Ortolani e un’ottima prestazione al servizio (8 di squadra, due a testa di Adams, Begic, Orthmann e Hancock) il secondo e terzo.

I numeri della Saugella Monza, nel frattempo, continuano ad essere importanti e tra i migliori del campionato. La prima squadra femminile del Consorzio è prima sia nella classifica totale dei punti realizzati (1404, seconda Novara con 1363) che negli ace (139, seconda Novara con 101) e settima nei muri (169 totali, prima Scandicci con 216). La top scorer di Monza è Serena Ortolani (sesta con 354 punti messi a terra, prima Egonu di Novara con 433). La migliore al servizio è Micha Hancock (37 ace, prima. Sotto di lei Egonu di Novara con 30), mentre la brianzola che ha totalizzato più muri è Laura Melandri (dodicesima con 39 muri vincenti).

Reduci da due sconfitte consecutive, rimediate contro Cuneo e Busto Arsizio, le ragazze di Schiavo vogliono fare punti utili in chiave salvezza. Con cinque lunghezze di vantaggio su Chieri, al momento in zona retrocessione come il Club Italia, le marchigiane puntano a distanziare le inseguitrici e blindare un posto nella massima serie, firmando la sesta vittoria stagionale, la seconda lontano da casa.

Le dichiarazioni pregara di Anne Buijs (schiacciatrice Saugella Monza): “Contro Filottrano sarà per noi una gara molto importante per la classifica. Le marchigiane hanno un roster d’esperienza, con Partenio e Vasilantonaki, due ottime giocatrici che conosciamo bene. Noi daremo il massimo per fare nostra questa sfida. Cosa mi sta piacendo del nostro gioco? In questo momento stiamo migliorando tanto gara dopo gara, soprattutto in ricezione e in attacco. Anche il nostro servizio sta funzionando a dovere. Punteremo a sfruttare queste armi contro di loro per fare tre punti”.

(Fonte: comunicato stampa)

ISPEDIA_LEADERBOARD