Champions League Maschile: Perugia e Civitanova vincono ma che fatica!

WEB_HEROES_LEADERBOARD
Foto CEV

Di Redazione

Sorridono le due formazioni maschili impegnate in Champions League, nella gara di andata dei quarti di finale, ma quanta fatica! Entrambe le partite infatti sono terminate al tie break.

La prima ad essere scesa in campo, martedì 12/03, è stata la Cucine Lube Civitanova che ha sconfitto Mosca dopo una battaglia di oltre due ore di gioco, con il successo dei cucinieri al quinto set. I ragazzi di De Giorgi avevano iniziato al meglio il match lasciando gli avversari a quota 10, ma è stato solo un fuoco di paglia perché la squadra russa, dal secondo set in avanti ha iniziato a giocare seriamente con la Dinamo che ha dato davvero del filo da torcere alla squadra italiana. Una vittoria comunque importate per Juantorena e compagni in vista del match di ritorno in programma giovedì 21 marzo alle ore 20.30 all’Eurosuole Forum. Per passare il turno e approdare in semifinale alla Lube basterà vincere con qualsiasi risultato.

Vittoria sudata anche per la Sir Colussi Sicoma Perugia ieri sera sul campo dello Chaumont di Silvano Prandi al tie break. I ragazzi di Bernardi hanno forse faticato più del dovuto vincendo il match sul filo del rasoio 14-16 al quinto parziale. Una squadra comunque ostica quella francese, allenata da un signor allenatore, che non si è risparmiata e ha dato del filo da torcere agli umbri. Il successo di De Cecco e compagni è importantissimo in chiave qualificazione al turno successivo; infatti mercoledì 20 marzo alle ore 20.30 al PalaBarton, servirà una vittoria con qualsiasi risultato.

ISPEDIA_LEADERBOARD