Castelbellino implacabile anche nel big match con Castellana Grotte

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto Ufficio Stampa Castelbellino

Di Redazione

La Termoforgia Moviter Castelbellino va a far visita alla Zero5 Castellana Grotte per il big match della giornata. La capolista imbattuta incontra, in trasferta, la seconda in classifica per la sfida che può rivelarsi determinante per la lotta alla promozione diretta. Castellana Grotte si presenta all’appuntamento a ranghi completi, forte di una schiacciatrice ed una centrale in più rispetto all’andata, quando la Termoforgia vinse nettamente per 3-0. Castelbellino schiera la formazione tipo con Cecaco in regia, Tallevi opposta, Ciccolini e Verdacchi in posto 4, Rosa e Spicocchi al centro, Chiavatti libero.

La tensione è palpabile, entrambe le squadre sono consapevoli della posta in palio e l’avvio non è dei più brillanti dal punto di vista del gioco. Bastano pochi scambi, però, e le fuoriclasse di entrambe le compagini sfoderano i loro colpi migliori, ed il primo set si trasforma presto in un bello spettacolo di pallavolo.

E’ la Termoforgia a dettar legge in avvio, brava a forzare al servizio e fare buona guardia a muro..Lo strappo iniziale delle ospiti viene mantenuto fino alla fine a suon di colpi di una Verdacchi in forma, ben servita da una ispiratissima Cecato. FInisce 20-25 per la Termoforgia.

Nella seconda frazione di gioco l’avvio è ancora una volta per Castelbellino, ma la Zero5 aggiusta i problemi in ricezione e si tiene a galla con le soluzioni offensive di Civardi e Salamida. Il livello di gioco sale, gli scambi diventano lunghi e intensi, con difese a ripetizione e tocchi di pregio La Termoforgia vive un momento di offuscamento in ricezione e le padrone di casa ne approfittano, portandosi avanti per la prima volta nel punteggio sulle fasi conclusive del periodo. Cecato e compagne non si perdono d’animo e sfoderano ottimi muri con Rosa e Spicocchi, che mantengono la situazione in parità. Sul finale al cardiopalma le marchigiane si dimostrano fredde e ciniche a sufficienza per chiudere i conti per 23-25.

Frastornate per l’occasione mancata, le ragazze pugliesi scendono in campo nel terzo set prive di energie, mentre le ospiti giocano in scioltezze, portandosi addirittura sull’eloquente 14-6. Un buon turno al servizio del capitano della Zero5 accorcia la distanza, ma quando conta Tallevi e Ciccolini tirano fuori colpi magistrali e la partita non ha più niente da offrire in termini di suspance. Vince la Termoforgia Moviter Castelbellino anche questo conclusivo terzo parziale con il punteggio di 18-25 .

ZERO5 CASTELLANA GROTTE – TERMOFORGIA MOVITER CASTELBELLINO: 0-3 (20-25, 23-25, 18-25)

Castellana Grotte: Di Bert, Salamida, Civardi, Kabunda, Kostadinova, Giombetti (L), Montillo, Loddo, Milano, Lattanzio, Demitri, Tanesse.

Castelbellino: Cecato 2, Tallevi 7, Rosa 5, Spicocchi 7, Ciccolini 8, Verdacchi 16, Chiavatti (L). N.e. Rossi, Crescini, Fabbretti, Fattorini, Carloni. All. Massaccesi

MVP: Cecato, Verdacchi

Con questa vittoria la Termoforgia Moviter continua la striscia di vittorie, che sale a quota 18 consecutive in campionato, mantiene l’imbattibilità e si porta a 10 lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici al comando della classifica.

Prossimo appuntamento, in casa, contro la temibile Ciù Ciù Offida dell’ex Luisa Fusco.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD