Al Pala De Andrè in cerca della vittoria per restare al comando della classifica

Spalding_Leaderboard
Ufficio Stampa Perugia

Di Redazione

Domani abbiamo una partita molto interessante perché Ravenna è una squadra che ha fatto un ottimo campionato in una Superlega di altissimo livello e che contro di noi, in un palazzetto sicuramente gremito, giocherà come sempre a braccio sciolto.

Hanno Rychlicki che è stato una delle rivelazioni del campionato, hanno giovani interessantissimi come Russo e Lavia, hanno tanti buoni giocatori come ad esempio Verhees, Poglajen, Saitta e Goi.

Insomma, Ravenna è una squadra che dobbiamo prendere con le molle e contro cui storicamente facciamo fatica.

Per noi è una partita sicuramente molto importante perché può darci quella spinta per arrivare primi in regular season che è un obiettivo a cui teniamo molto”.

È un romagnolo doc come il direttore sportivo Stefano Recine a presentare nel migliore dei modi il prossimo match della Sir Safety Conad Perugia che è partita oggi alla volta di Ravenna dove domani sfiderà i padroni di casa della Consar per la decima di ritorno di Superlega.

Fischio d’inizio alle ore 18:00 al Pala De Andrè, uno dei palazzetti storici della pallavolo italiana, con diretta web sui canali di Lega Volley Channel e con quasi certo sold out vista la “giornata giallorossa” indetta dalla società romagnola e la consueta massiccia presenza di Sirmaniaci al seguito dei ragazzi.

Ci sono soprattutto punti pesanti in palio per i Block Devils che, a quattro giornate dalla fine, devono difendere con le unghie e con i denti il primo posto in classifica ed i tre e quattro punti di vantaggio su Trento e Civitanova.

È chiaro quindi che una bella fetta di primato passa domani per il Pala De Andrè. Lo sanno i ragazzi e lo sa perfettamente Lorenzo Bernardi che ha puntato molto l’attenzione del gruppo proprio sul valore di platino che avrebbero i tre punti.

A differenza della sfida di Champions di mercoledì con Izmir, Bernardi dovrebbe riproporre la formazione tipo con De Cecco ed il rientrante Atanasijevic diagonale di posto due, l’ex Ricci e l’altro rientrante Podrascanin coppia di centrali, Leon e Lanza schiacciatori e Colaci a comandare le operazioni in seconda linea.

Ravenna, reduce dalla sconfitta interna della settimana scorsa contro Sora, scenderà in campo in cerca di riscatto ed in cerca del colpo a sensazione contro la prima della classe.

Coach Graziosi non dovrebbe apportare modifiche ai sette iniziali e dovrebbe quindi presentare in campo al via l’ex Saitta in regia, il lussemburghese Rychlicki opposto, Verhees e Russo coppia di centrali, l’argentino Poglajen e Raffaelli in posto quattro con Goi libero.

PRECEDENTI

Diciotto i precedenti tra le due formazioni con quindici vittorie di Perugia e tre successi di Ravenna. L’ultimo confronto diretto risale allo scorso 2 dicembre 2018 per il match di andata della Superlega 2018-2019 con vittoria di Perugia al PalaBarton 3-0 (25-11, 26-24, 25-18).

EX DELLA PARTITA

Quattro gli ex in campo. In casa Sir figurano Fabio Ricci, a Ravenna nel 2011-2012 e dal 2013 al 2017, e Dore Della Lunga, in Romagna nella stagione 2015-2016. In maglia Consar ci sono invece Davide Saitta, a Perugia nella stagione 2010-2011, ed Alberto Elia, in maglia Sir nella stagione 2015-2016.

DIRETTA WEB SU SPORTUBE

Il match di domani tra Ravenna e Perugia sarà visibile in diretta web sui canali di Lega Volley Channel.

PROGRAMMAZIONE SU TEF CHANNEL

Tef Channel (canale 12 della piattaforma digitale), televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, sarà al Pala De Andrè con le proprie telecamere e con l’inviata Elena Ballarani e racconterà il post partita nel programma “Domenica Volley” in onda domenica sera dalle ore 22:30 circa sul canale 12 e sul canale 831 di Sky con la conduzione di Marco Cruciani, con le interviste ai protagonisti e con la diretta da studio dove verranno affrontati i temi della giornata con collegamenti anche dagli altri campi.

La replica del match andrà in onda lunedì alle ore 17:00 sul canale 12, alle ore 18 ed alle ore 20:15 sul canale 112 ed alle ore 23:30 sul canale 12. Martedì invece, con inizio alle 21:30 sul canale 12 e sul canale 831 di Sky, c’è “Sottorete”, il programma di approfondimento condotto da Marco Cruciani.

PROBABILI FORMAZIONI:

CONSAR RAVENNA: Saitta-Rychlicki, Russo-Verhees, Raffaelli-Poglajen, Goi libero. All. Graziosi.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Ricci, Leon-Lanza, Colaci libero. All. Bernardi.

Arbitri: Massimo Florian – Andrea Pozzato

(Fonte: comunicato stampa)

Spalding_Leaderboard