Coppe Europee: impresa in casa Imoco, mentre Scandicci si ferma in Germania. Bene Novara e Busto

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto di Michele Gregolin

Di Redazione

Giornata di Coppe Europee per le quattro squadre italiane che, dopo questa sera, possono contare sulla qualificazione al turno successivo. Busto Arsizio vola in Ungheria per la gara di andata della semifinale di CEV Cup, e torna in Italia con la certezza di dover vincere solo due set per passare il turno. L’ultima partita della fase a gironi di Champions League si conclude in negativo per Scandicci che, comunque certa della qualificazione ai quarti, viene fermata in quattro set dalle tedesche dello Schwerin. E’ vittoria da record per l’Igor Gorgonzola Novara che, vincendo per 3-0 contro RC Cannes, conclude la fase senza neanche un set perso. Il miracolo arriva però in casa Imoco che tira un sospiro di sollievo e si gode il passaggio ai quarti di finale, grazie alla vittoria contro Lodz e ad una serie di fortunati eventi.

CEV Cup:

Swietelsky BÉKÉSCSABA – Yamamay E-Work Busto Arsizio 0-3 (23-25, 14-25, 18-25)

Champions League:

Imoco Volley CONEGLIANO – LKS Commercecon LODZ 3-0 (25-10, 25-12, 25-15)

Igor Gorgonzola NOVARA – RC CANNES 3-0 (25-20, 25-18, 25-15)

SSC Palmberg SCHWERIN – Savino Del Bene SCANDICCI 3-1 (16-25, 25-23, 25-23, 25-13)

LEAD – Suzuki – Liberini