Le S.lle Ramonda-Ipag Montecchio a Olbia per riscattare la sconfitta di domenica scorsa

LEADERBOARD_CPCAR_GENERIC

Di Redazione

Dopo la battuta d’arresto contro Roma, S.lle Ramonda-Ipag Montecchio si appresta ad affrontare un’altra trasferta, contro una formazione che in questo momento condivide con Marsala l’ultima posizione in classifica, quindi chiamata ad ottenere risultato: Olbia.

Per il centro castellano Benedetta Bartolini e per la schiacciatrice Francesca Trevisan, sarà l’occasione per incontrare la propria ex squadra con cui hanno condiviso le precedenti stagioni nel campionato di serie A2.
Le castellane si presentano al completo ma dovranno chiaramente cambiare l’approccio alla gara come ha ben spiegato il tecnico Alessandro Beltrami:
“Domenica scorsa non è andata bene, non abbiamo mai avuto il controllo del match. Sicuramente per merito delle nostre avversarie ma soprattutto per demerito nostro dove, a parte un set, non siamo mai riusciti ad imporre il nostro ritmo di gioco, in particolare siamo stati per troppo in attesa che qualcosa succedesse.”

Continua l’allenatore castellano “Contro Olbia, avversario molto diverso da Roma, sarà importante imporre il nostro ritmo e soprattutto il nostro gioco. Dovremo essere aggressivi in battuta e ricevere bene, incontreremo una formazione che è alla ricerca di punti pesanti in ottica salvezza circondata dal pubblico di casa. Dobbiamo continuare a fare bene ciò su cui abbiamo lavorato in questa stagione. Allo stesso tempo dobbiamo mettere in campo la fame di voler strappare ogni singolo punto, senza andare fuori giri quindi essere lucidi ed avere ben visualizzata la giocata”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_CPCAR_GENERIC