UYBA, settimana tranquilla per le farfalle di Busto

LEADERBOARD_GPCAR_2008
Foto UYBA volley

Di Redazione

Settimana tranquilla in partenza per la Unet E-Work Busto Arsizio che può finalmente rifiatare dopo un lunghissimo periodo di gare ogni tre giorni. Coach Mencarelli, dopo la vittoria con il Club Italia, monitora le condizioni di Samadan, ritrova le sue atlete mercoledì dopo due giorni di riposo e prepara il prossimo match di campionato di sabato 23 febbraio: la UYBA sarà di scena a Scandicci con la Savino del Bene (ore 20.30 anche in diretta tv su RaiSport+ HD).

Si tratta comunque solo di un po’ di quiete oltre la tempesta, perchè poi le farfalle dovranno nuovamente dividersi tra campionato e CEV Cup, con le semifinali della competizione europea il 26 febbraio e il 5 marzo e, in caso di passaggio di turno, le finali il 19 e il 26 marzo con eventuale ritorno al Palayamamay).

In tema di prossime gare all’arena di viale Gabardi, la società biancorossa informa i suoi tifosi che da mercoledì 20 febbraio saranno in distribuzione, sul sito https://www.vivaticket.it/ita/extsearch/uyba-volleye nei punti vendita VivaTicket, i tagliandi per le seguenti partite:

Sabato 2 marzo ore 20.30, campionato
Unet E-Work Busto A. – Banca Valsabbina Millenium Brescia

Martedì 5 marzo ore 20.30, semifinale di ritorno CEV Cup
Yamamay E-Work Busto A. – Swietelsky Békéscsaba

Sabato 23 marzo ore 20.30, campionato
Unet E-Work Busto A. – E’più Pomì Casalmaggiore

UYBA Volley ricorda che tutte le partite casalinghe, comprese quelle di CEV Cup, sono comprese nell’abbonamento stagionale.

Ecco il programma completo della settimana UYBA:

Lunedì 18/02
Libero

Martedì 19/02
Libero

Mercoledì 20/02
9.30/12.30 pesi
16.30/19.00 palla
@Palayamamay

Giovedì 21/02
15.30/18.00 palla
@Palayamamay

Venerdì 22/02
10.00 video + palla
@Centro Pavesi Milano

Sabato 23/02
10.15 video a Scandicci
11.30/13.00 rifinitura
20.30 Scandicci – UYBA

Domenica 24/02
15.30/18.00 palla
@Tensostruttura Lido di Milano

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD