Dopo tre settimane di stop torna in campo la Kemas Lamipel, impegnata domani sera alle ore 20.30 a Roma

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Kemas Lamipel Santa Croce

Di Redazione

Prima del proprio turno di riposo e della sosta per le finali di Coppa Italia, i “Lupi” avevano ottenuto due belle vittorie per 3-0 sul campo di Macerata e in casa contro Lamezia, quindi in casa santacrocese c’è la voglia di continuare questa striscia positiva e magari, approfittando degli scontri diretti in programma in questa giornata, provare a scalare la classifica.

Non sarà però facile uscire con il bottino pieno dal PalaHoney di Roma, un po’ per le tre settimane di sosta forzata che hanno consentito ai conciari di allenarsi al meglio sia fisicamente che tecnicamente sotto la guida di Pagliai e Cezar Douglas ma, al contempo, hanno magari creato un po’ di ruggine nei meccanismi di gioco di Snippe e compagni, chiamati sabato a portare velocemente a regime il motore della squadra; inoltre bisogna sottolineare che Roma è una buona squadra che nell’ultimo turno ha fatto soffrire il Brescia in Lombardia e in quello prima ha battuto Livorno, e che può vantare in organico giocatori esperti ed affidabili come l’opposto Lasko assente all’andata, il palleggiatore romano doc Paolucci e il brasiliano Zappoli Guarienti uno dei migliori interpreti della gara del PalaParenti.

Un avversario quello allenato da mister Budani da prendere assolutamente con le molle quindi, vista anche la necessità assoluta di punti per la classifica della formazione romana: servirà la Kemas Lamipel decisa e sicura vista nelle ultime uscite per aver la meglio in quella che può essere definita come la prima di sette finali per i “Lupi” che ancora coltivano il difficile sogno dei playoff promozione.

Gli arbitri dell’incontro sono i signori Palumbo e De Sensi e, come ogni domenica, la gara potrà essere seguita in diretta su Lega Volley Channel con inizio come detto alle 20.30.

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_2008