Salerno Guiscards, il team volley cala il pokerissimo e si affaccia in zona play off

Sandlovers_LEADERBOARD
Salerno Guiscards

Di Redazione

Non si ferma la corsa del team volley della Polisportiva Salerno Guiscards.

Dopo oltre un mese le ragazze care al presidente Pino D’Andrea tornano a giocare alla palestra Senatore e superano nello scontro diretto la Volley World Napoli.

Per le foxes, dopo le quattro ottenute in trasferta, è la quinta vittoria consecutiva. Una vittoria che vale tanto per la classifica e arrivata al termine di una prestazione davvero convincente.

Coach Francesco Tescione a inizio match conferma la formazione con Lanari e Rossin di banda, Losasso e Sabato centrali, Izzo opposto, D’Auria in regia e Truono libero. Dopo un inizio equilibrato, la Salerno Guiscards, spinta dal calore del gran pubblico presente alla Senatore, con tre muri consecutivi di Roberta Losasso allunga, mettendo a segno il primo break del match.

Il punto di Izzo vale il massimo vantaggio, 16-8. La Volley World Napoli, però si conferma squadra solida e ben attrezzata. Grazie ai punti di Pelella e Trimaldi le partenopee tornano in parità a quota 21. L’allungo decisivo, però, è di marca Guiscards con Losasso che mette a terra il pallone del 25-21.

Nel secondo set la squadra cara al presidente Pino D’Andrea parte subito forte. La ricezione perfetta di Truono e Lanari consente a D’Auria di azionare Sabato in fast e in un attimo è 8-3. Un break di 5-0 riporta le ospiti in parità a quota 11. Si gioca punto a punto, sale la tensione ma sale in cattedra Roberta Izzo, top scorer del match a quota 18 che insieme a Sabato riporta avanti la Salerno Guiscards. Nel finale arrivano, poi, tre punti consecutivi di Roberta Losasso a fare la differenza prima che Izzo chiuda con il punto del 25-21.

Nel terzo set sulle ali dell’entusiasmo la squadra di casa parte fortissimo e mette a segno subito il break decisivo. Rossin mette a terra il 12-5 mentre coach Romano attinge dalla panchina per cercare la rimonta. La Salerno Guiscards gioca bene e infiamma la Senatore andando a chiudere in scioltezza il set 25-17 con l’ace decisivo di Serena Rossin.

«Sapevamo sarebbe stata una gara difficile ma avevamo voglia di vincere – ha dichiarato la palleggiatrice Laura D’Auria – e ci siamo allenate nel corso della settimana con grande concentrazione. Nel momento decisivo, come in tutte le partite, siamo state squadra, unite e tutte insieme abbiamo portato il risultato a casa.

Cerchiamo di non guardare la classifica, pensando a giocare partita dopo partita, ma la speranza e la convinzione di arrivare ai play off, passo dopo passo, ce l’abbiamo».

Soddisfatto al termine del match anche coach Tescione: «Vittoria fondamentale ma sono contento soprattutto della prestazione delle ragazze. Nei momenti complicati siamo stati bravi a non perdere la testa, sono venuti fuori il carattere e la voglia di vincere. La classifica è buona, siamo contenti ma sabato ci aspetta un impegno complicatissimo in trasferta e allora testa bassa e lavorare».

In classifica la Salerno Guiscards che sabato sarà di scena sul campo dell’Alp Aversa, resta così da sola al quarto posto a sole due lunghezze dallo Scintille Cava.

Da ricordare, infine, che aggiornamenti live, inoltre, sul match saranno disponibili sui canali social della Salerno Guiscards mentre la telecronaca in differita sarà trasmessa dai canali del bouquet di Lira Tv.

SALERNO GUISCARDS-VOLLEY WORLD NAPOLI 3-0

PARZIALI: 25-21, 25-21, 25-17

SALERNO GUISCARDS: D’Auria 1, Lanari 4, Rossin 5, Verdoliva, Izzo 18, Sacco, De Matteo, Sabato 12, Losasso 14, Sergio, Truono (L). All. Tescione

VOLLEY WORLD: Pelella, Lubrano, Trimaldi, Carbone, Danisi, Di Guida, Marino, Salvati, Carbone, Todaro, D’Abundo, Astarita (L), Tolentino (L2). All. Romano

Arbitro: Pietro Risi di Salerno

I risultati della quindicesima giornata: Asd Primavera-Ottavima 3-1, Cus Salerno-Indomita 3-1, Oplonti-Molinari 0-3, Cus Napoli- Scintille Cava 1-3, Salerno Guiscards-Volley World 3-0, Elisa Volley Pomigliano-Phoenix Caivano 1-3. Ha riposato: Alp Aversa.

La classifica: Molinari 42, Phoenix Caivano 33, Cava 30, Salerno Guiscards 28, Volley World 25, Oplonti e Primavera 23, Cus Napoli 20, Ottavima 17, Indomita 10, Alp Aversa e Cus Salerno 9, Elisa Volley Pomigliano 1.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD