Renan ha “abbandonato” la nave? Ecco la sua verità…

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE

Di Redazione

Si è parlato spesso del fatto che il brasiliano Renan abbia lasciato in fretta e furia la BCC Castellana Grotte, con grande sorpresa della società. Ora spunta su Instagram un post dello stesso giocatore che racconta la “sua” verità. Ecco il post integrale che vi riportiamo qui di seguito.

“Ho letto il comunicato della Società che parlava della mia decisione di “abbandonare la nave”. http://www.legavolley.it/2019/renan-lascia-la-new-mater/ 
Volevo fare chiarezza su quanto accaduto. Volevo ringraziare tutte le persone che mi sono state vicine in questa difficile stagione a Castellana.
Davvero difficile, senza vittorie, ma sono certo di avere fatto tutto ciò che potevo.
La società nei miei confronti non è stata affatto corretta. Sono arrivato ad Agosto 2018 e già i nostri compensi non erano puntuali. Tutti noi abbiamo impegni familiari e finanziari da rispettare. A Gennaio gli stipendi percepiti erano 2. 
Il 9 Gennaio sono stato convocato dalla Presidenza che mi ha comunicato di voler rescindere il mio contratto e volerlo decurtare del 50%, cosa abbastanza illegale. Ho voluto comunque continuare per rispetto verso i miei compagni.
Dopo solo 3 partite, giocate ad alto livello da tutti noi ho ricevuto una proposta da una squadra Turca. 
Sono tornato dal Presidente per chiedere di ritornare sui suoi passi, sarei rimasto se avessi avuto anche solo un piccolo adeguamento, ma mi è stato negato; anzi ho dovuto lasciare altri soldi per ottenere il transfert.
I miei compagni non hanno ricevuto un trattamento migliore, il Presidente gli ha comunicato in un incontro che gli sarà tagliato lo stipendio.
Quindi, in base a questa testimonianza, chi è stato offeso!?

Sandlovers_LEADERBOARD