Alla BLM Group Arena arriva l’Amriswil per i quarti di Cev

LEADERBOARD_CPCAR_GENERIC
FOTO GACCIOLI KREUZLINGEN

Di Redazione

Da una Coppa all’altra.

Archiviata l’esperienza nella Final Four 2019 del massimo trofeo tricolore dello scorso weekend all’Unipol Arena, la Trentino Itas si appresta a tornare subito in campo per disputare un altro appuntamento di rilievo, in questo caso di livello internazionale.

Mercoledì 13 febbraio a partire dalle 20.30 alla BLM Group Arena di Trento i Campioni del Mondo disputeranno la gara di ritorno dei quarti di finale di 2019 CEV Cup contro gli svizzeri del Lindaren Volley Amriswil.

Grazie al perentorio 3-0 ottenuto in terra elvetica lo scorso 30 gennaio nel confronto d’andata, ai gialloblù basterà vincere due set per staccare la qualificazione per la semifinale della competizione europea, a cui Trentino Volley partecipa per la quarta volta nella propria storia.

Nelle ultime due presenze (edizioni 2015 e 2017) la vittoria finale è sfuggita solo al golden set, rispettivamente contro Dinamo Mosca e Tours; il parziale di spareggio ha sin qui quindi portato poca fortuna in questa manifestazione ed è per questo che i gialloblù faranno di tutto mercoledì sera per evitare di dover arrivare a giocarne un altro.

In vista della sfida casalinga contro la capolista del campionato svizzero (che proprio domenica ha perso la sua imbattibilità cedendo al tie break a Lucerna), lo staff della Trentino Itas valuterà martedì sera alla ripresa degli allenamenti le condizioni fisiche dell’intera rosa e deciderà eventualmente chi tenere a riposo.

La settimana che ha preso il via oggi sarà caratterizzata solo dalla partita contro l’Amriswil; il derby dell’Adige in casa della Calzedonia Verona, valevole per il ventunesimo turno di SuperLega, è stato infatti posticipato a lunedì 18 febbraio alle ore 20 per l’indisponibilità dell’AGSM Forum nella data originariamente stabilita (domenica 17).

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_CPCAR_GENERIC