Scandicci attesa dalla trasferta a Cremona

Spalding_Leaderboard
(foto Innocenti / LVF)

Di Redazione

La Savino Del Bene continua la sua corsa domenica alle ore 17.00. La squadra di Carlo Parisi reduce dalle fatiche di Verona, dove nello scorso week end ha partecipato alla Final Four di Coppa Italia, e di Łodz, dove martedì la formazione scandiccese ha affrontato la gara di CEV Champions League, nel fine settimana è infatti attesa dalla trasferta a Cremona.

Al PalaRadi Scandicci affronterà la Èpiù Pomì Casalmaggiore per la sesta giornata del girone di ritorno della Samsung Volley Cup A1.

EX E PRECEDENTI

La partita di questa domenica sarà sicuramente speciale per Valentina Arrighetti e Jovana Stevanovic, rispettivamente ex capitane della Savino Del Bene e della Èpiù Pomì e protagoniste in questa estate di un percorso inverso, con “Piske” che da Scandicci è approdata in Lombardia e con “Jole” che ha portato il suo talento a Scandicci.

Arrighetti e Stevanovic non sono però le uniche ex dell’incontro, visto che per Casalmaggiore gioca Silvia Lussana (dal 2013 al 2015 a Scandicci), mentre nelle fila della Savino Del Bene militano l’ex casalasca Valentina Zago e Lucia Bosetti, giocatrice della Pomì nella stagione 2016-2017. La capitana scandiccese inoltre nell’incontro del Cremona vivrà la sfida interna con la sorella Caterina.

Quello di questo week end sarà l’undicesimo confronto assoluto tra Savino Del Bene e Èpiù Pomì, con Scandicci che si è imposta in soli 3 precedenti a fronte di 7 vittorie conquistate da Casalmaggiore. L’ultima sfida tra le due formazioni risale al 18 novembre 2018 e vide Scandicci imporsi per 3-0 in un’ora e diciotto minuti di gioco.

LE PAROLE DI CARLO PARISI

Casalmaggiore? È andata via Rahimova, che è una giocatrice di palla alta. Cuttino pur essendo un po’ incostante, lavora molto più veloce, quindi è un tipo di giocatrice “antipatica” da questo punto di vista. Per quanto riguarda la palleggiatrice non abbiamo notizie certe sul reale e completo recupero di Skorupa. Dobbiamo essere bravi a gestire la partita, una volta che saremo lì dovremo capire chi giocherà. Dobbiamo staccare un pochino, recuperare energie mentali e fisiche perchè è una partita che è determinante dal punto di vista del ritorno nel nostro campionato. Una vittoria sarebbe importante, ma siamo consapevoli che lì la vita sarà dura”

LE AVVERSARIE

La Pomì Casalmaggiore, reduce dalla netta vittoria per 0-3 sul campo della Lardini Filottrano, ha conquistato 29 punti in 17 partite, vincendo 33 set e perdendone 29. In attesa che Skorupa raggiunga il 100% della forma, la formazione allenata da Marco Gaspari si schiererà con il 6+1 composto dalla palleggiatrice Giulia Pincerato, la statunitense Danielle Cuttino come opposto, Francesca Marcon e la cubana Kenia Carcaces da schiacciatrici di banda. Le due centrali saranno invece la polacca Agnieszka Kakolewska e l’ex Scandicci Valentina Arrighetti. Il libero sarà Ilaria Spirito.
IN TV

La partita fra Èpiù Pomì Casalmaggiore e Savino Del Bene Scandicci sarà trasmessa in diretta streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile visibile agli abbonati in HD. La partita sarà inoltre trasmessa in differita da Tele Iride, giovedì alle 22.00 e venerdì alle 17.15.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD