Impresa Caronno! Battuti i Diavoli in tre set e Final Four di Coppa conquistata

LEAD – SOCAF-Acquarial_C
Ufficio Stampa Caronno

Di Redazione

Caronno agisce e stupisce e ribalta con una bella impresa il 3 a 2 dell’andata vincendo per 3 a 0 una grande gara nella quale non hanno mai inseguito gli avversari, ma sono sempre stati in vantaggio.

Avvio in equilibrio con Caronno che trova il primo break 4-7, Coscione trova l’ace del 6-9, allungando 8-12, Cafulli alza i toni (10-12) e Brugherio pareggia a 17 col muro di Cafulli. Caronno però fa squadra e torna avanti 18-20, ma ancora Cafulli arma il braccio trovando il pari a 20. Lualdi però stampa a uno Cafulli (21-23) e nel finale chiude Lualdi 23-25.

L’ETS ci crede ed è subito 0-5 nel secondo con una prodezza di Canzanella, Brugherio si sveglia e lancia la rimonta (8-9) trovando il pari a 13. Caronno però perde Lualdi ( bloccato con la schiena ), dentro Lella con l’ETS che riprende il ritmo (15-18) e dentro anche Gambardella al posto di Giampietri per dare maggiore ordine, ma ancora col servizio Brugherio torna in pari a 18. Nel rush finale è lotta ad armi pari con Caronno che la spunta 26-28.

Caronno parte subito avanti 0-3 nel terzo, ma Brugherio trova sul servizio il pareggio a 7, Priore però rilancia Caronno (8-12 e 9-14), ma Cafulli dai 9 metri rimette in corsa Brugherio (15-17). Priore diventa l’arma in più per l’ETS (14-19), Canzanella gli fa eco dai 9 metri (15-20) e stende definitivamente Brugherio con Priore che chiude 19-25.

Ora non prendete impegni nel weekend di Pasqua 19-21 aprile, si vola alle FINAL FOUR DI COPPA ITALIA!

BRUGHERIO – CARONNO 0 – 3 ( 23-25, 26-28, 19-25)

BRUGHERIO: Santambriogio 6, Cafulli 21, Fumero 4,Cabiati 4, Meneghello 10, Morato 8, Raffa (L)l , Piazza , Biffi, Mandis, N.e. Barsi, Battagliarin – All. Durand

CARONNO: Coscione 1, Priore 16, Giampietri 3, Buratti 9, Lualdi 7, Canzanella 13, Cerbo (L), Lella 4, Gambardella 1 N.e. Pietroni, Trimurti, Fasol (L2) – All. Lualdi

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD