Domani alle 17.30 prima di ritorno per la Pvg Bari nella B1 femminile (girone D)

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto Ufficio Stampa Pvg Bari

Di Redazione

Prima giornata di ritorno nella B1 femminile per la Pharma Volley Giuliani Bari impegnata domani, sabato 2 febbraio alle 17.30 al Palamartino di Bari (via Napoli 266) contro la quarta forza del girone D, Santa Teresa Volley di Santa Teresa di Riva, in provincia di Messina.

Ci sono 7 punti in classifica tra le due squadre: Santa Teresa è quarto con 23 punti, Pvg è a quota 16 dopo le quattro vittorie consecutive – una a tavolino contro il fanalino di coda Volley Cilento, le altre contro Isernia, Palmi e Lamezia – che hanno traghettato le foxes al nono posto del girone, davanti alle dirette concorrenti Sant’Elia (a 15), Palmi e Lamezia (a 13) e con grandi possibilità di risalita, data la vicinanza del terzetto di metà classifica Casal De’ Pazzi (17), Modica e Arzano (18). Un cammino quasi opposto quello del 6+1 isolano, reduce da tre ko di fila contro Isernia, Palmi e Arzano, dopo molte settimane in testa al gruppo.

Il match di andata giocato a ottobre fu un brutto risveglio per Cariello e compagne appena approdate nella terza categoria nazionale: un 3-0 senza appello che lasciava presagire le grandi ambizioni del sestetto siciliano. Le foxes, dopo quella batosta, inanellarono quattro tie-break consecutivi contro ottime squadre, ottenendo spesso meno di quanto meritassero. Qualcosa è cambiato rispetto a quella gara in casa Santa Teresa: un cambio alla guida tecnica ha portato in terra siciliana, al posto di Antonio Jimenez, coach Emiliano Giandomenico che da poche settimane aveva lasciato la panchina della Luvo Barattoli Arzano.

Hanno lasciato la società messinese anche il martello Marcela Nielsen e la palleggiatrice Giulia Mordecchi, approdata a Lamezia. Al suo posto è arrivata la giovanissima Nicole Buttarini da Pontedera, ma lo starting six dovrebbe essere composto da Rebecca Surace al palleggio, Raquel Ascensao opposta; Cassone e Marlene Ascensao centrali, Lestini e Ghezzi di banda e Lanzi libero.

Tornata in gruppo Giulia Cariello, coach Sarcinella ha a disposizione varie opzioni per l’attacco: disponibili Cariello, Peonia, Caputo e la new entry Francesca Lattanzio, schiacciatrice già l’anno scorso nel roster barese, appena rientrata a casa Pvg dopo la parentesi a Castellana Grotte, in cabina di regia ballottaggio Romanazzi-Pedone, Labianca e Piemontese al centro e Minervini pronta, dopo due partite da martello, a tornare nel suo ruolo naturale di libero. Ex della partita sarà Susanna Peonia, l’anno scorso in forza al Santa Teresa.

Arbitri di Pvg-Santa Teresa saranno Gianfranco Sasso e Marta Cavalera.

Altri incontri da seguire in ottica salvezza nella 14a giornata sono Arzano-Lamezia, il testa-coda Cilento-Aprilia, Isernia-Sant’Elia; riposa Palmi.

Buone notizie intanto per la Pvg Academy Fides di serie D che sabato scorso ha superato 1-3 la Tecnova Gioia del Colle nei quarti di finale di Coppa Puglia, accedendo alla Final Four del 20 aprile. In semifinale le baresi se la vedranno con l’Asd Polis Corato, l’altra semifinale sarà tra New Optics Melendugno e Asd Foggia Volley.

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_2008