Siena da domani in palestra con la testa a Padova

LEAD_BASE_ALD
Ufficio Stampa Siena

Di Redazione

Riprenderà domani con una doppia seduta di allenamento la preparazione della Emma Villas Siena in vista della prossima sfida di campionato che sarà in programma sabato 2 febbraio alle ore 20,30 al PalaEstra contro la Kioene Padova.

I biancoblu ieri sono usciti sconfitti per 3-1 alla Agsm Forum di Verona: dopo avere perso il primo ed il secondo set, i senesi hanno rialzato la testa aggiudicandosi il terzo set per 22-25 e sono anche andati ad un passo dal vincere il quarto parziale arrivando fino al 19-21 prima di subire la rimonta dei padroni di casa. Restano otto gare da giocare per la Emma Villas in questo campionato, e la squadra di coach Juan Manuel Cichello deve riuscire a conquistare il maggior numero possibile di punti.

Padova, prossima avversaria al PalaEstra, ieri è uscita sconfitta solamente al tie break in casa contro Modena. Alla Kioene Arena si è giocata una gara lunghissima, durata la bellezza di due ore e 36 minuti con set tirati come dimostrano i parziali. I veneti hanno vinto il primo 35-33, hanno perso il secondo 23-25 e il terzo 16-25. Ma hanno saputo reagire vincendo il quarto 25-23 e portando il match al tie break che è terminato ai vantaggi 20-22 premiando la squadra di coach Velasco. Nella formazione locale a referto ci sono stati 26 punti di Louati, 20 di Torres, 15 di Volpato, 11 di Polo.

Così la Kioene ha comunque conquistato un altro punto in classifica, arrivando adesso a quota 27 punti, in settima posizione.

Così si è espresso dopo la gara di Verona lo schiacciatore della Emma Villas Siena, Cristian Savani: “Nel terzo set – ha affermato il giocatore di Siena – abbiamo mostrato carattere, siamo sempre rimasti lì anche quando loro hanno cercato di accelerare e di realizzare un break. E questa è una cosa importante.

Loro sono un’ottima squadra e non è facile vincere qua. Peccato per come è andata a finire il quarto set, quando avevamo rimontato, stasera sarebbe stato ottimo per noi arrivare almeno al tie break e conquistare qualche punto. Da salvare c’è la nostra reazione, cercheremo di mettere in campo qualcosa di meglio nella prossima sfida.

Ringrazio i tifosi per il sostegno che ci stanno dando in questo momento non semplice, noi comunque abbiamo dimostrato che ci crediamo. A mio avviso abbiamo disputato una buona prova a Verona, abbiamo anche fatto vedere discrete cose in attacco e questo ci dà fiducia in vista delle prossime sfide”.

Per poter essere presenti al PalaEstra per la sfida di sabato sera è già attiva la prevendita. I biglietti possono essere acquistati online e nel circuito della CiaoTickets. La biglietteria del PalaEstra sarà invece aperta da mercoledì a venerdì dalle ore 17 alle ore 20 e sabato dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 in poi.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE