Brescia in trasferta in Puglia per sfidare Leverano

ISPEDIA_LEADERBOARD
Foto Atlantide Pallavolo Brescia

Di Redazione

Chiusa la parentesi Coppa Italia, per la Centrale del Latte Sferc McDonald’s prosegue la fase più delicata del campionato, quella in cui è chiamata a fare punti per arrivare con un buon margine all’ultima parte della stagione, quando sarà di fronte alle più dirette concorrenti per l’accesso ai Play Off.

I prossimi tre incontri, con Leverano, Roma e Alessano sono da affrontare senza sottovalutare gli avversari e giocando con concretezza e cinismo: per provare a fare risultato serve ottimizzare le energie nelle lunghe trasferte e tenere alta la concentrazione dal fischio di inizio a quello finale.

Il primo impegno per i Tucani è domenica alle 19 a Taviano, su un campo difficile dove Macerata è caduta un paio di settimane fa.

Terzultima in classifica con 11 punti, dovuti alla penalizzazione per la mancata presentazione al match contro Mondovì del turno scorso, la squadra pugliese arriva alla gara contro Brescia con nelle gambe i tre set del recupero della seconda giornata di ritorno, giocata il 24 gennaio in trasferta a Livorno.

Quella contro la BCC sarà la quinta partita in quindici giorni per i ragazzi di Zambonardi, che domenica dovrà fare a meno di Sebastiano Milan, fermato dall’influenza, ma potrà contare su Rodella, già ben inserito nel match di Coppa contro Piacenza, e Crosatti.

Fabio Bisi: “Abbiamo avuto tante partite intense e ravvicinate nelle ultime settimane; dopo la Coppa ci siamo allenati con meno carichi, lavorando più sul recupero fisico e mentale. Leverano è una avversaria tosta, con giocatori magari meno fisici, ma veloci, e che battono bene. Queste squadre forse ti concedono qualcosa in attacco, ma difendono tanto e dobbiamo essere pronti ad azioni lunghe, da gestire con pazienza e attenzione”.

Starting six di casa: Tusch e Orefice sulla diagonale principale, Galasso e Ristic laterali, Scrimieri e Serra centrali, Catania libero.

Brescia e Leverano si sono incontrate per la prima volta in serie A nella gara di andata, vinta dai Tucani per 3-1. Arbitri del match a Taviano:Dell’Orso e Palumbo. Diretta streaming per abbonati dalle 19 su Lega Volley Channel.

Sugli altri campi Spoleto – Macerata e Reggio Emilia – Lagonegro sono gli incontri sulla carta più indecisi, ma anche Santa Croce contro Lamezia e Alessano contro Mondovì – con il ritorno alla guida della rosa pugliese di Paolo Tofoli– potrebbero riservare sorprese.

(Fonte: comunicato stampa)

ISPEDIA_LEADERBOARD