Emma Villas Siena, Bisogno: “Il ritorno di Cichello è una scelta di coraggio e di amore”

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto Emma Villas Siena

Di Redazione

La Emma Villas Siena si è allenata questa mattina agli ordini dello staff tecnico guidato da coach Juan Manuel Cichello, appena tornato ad allenare il gruppo biancoblu. La squadra sta proseguendo la preparazione in vista della gara che verrà giocata domenica a Verona.

Il Presidente della Emma Villas Siena, Giammarco Bisogno, ha parlato con la squadra prima dell’inizio dell’allenamento e ha poi rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Dall’esterno – ha dichiarato il massimo dirigente biancoblu – può sembrare una scelta avventata e fuori dagli schemi, io non ho avuto nessun problema con coach Zanini. La sua educazione e la professionalità sono apprezzabili. Questa è stata una scelta faticosa innanzitutto per me perché non si tratta di decisioni semplici o prive di dubbi o di tensione interna. Con Emanuele la risoluzione è legata solo ad una sensazione di una squadra che nelle ultime partite non ha avuto il cambio di passo o di atteggiamento che io e anche la piazza ci saremmo aspettati. La mia impressione, domenica contro Perugia, nonostante la forza e la qualità dell’avversario che stavamo affrontando, è stata che l’atteggiamento e la mentalità dei nostri ragazzi fosse quella di una squadra che non credesse più nella salvezza. Questo è quello che ho percepito e che mi ha impaurito molto”.

Così ha proseguito il Presidente Giammarco Bisogno: “Ho parlato con Manuel, per capire se credeva in questo percorso e ho preso questa decisione assumendomi tutte le responsabilità. Non penso che sia una scelta folle, ma che si tratti invece di una scelta coraggiosa, di cuore e di amore verso questa squadra e verso questo progetto. Io devo in tutte le maniere proteggere questo percorso e questa storia della Emma Villas. Questo è un messaggio che io ho cercato di dare ai ragazzi, all’ambiente, ai tifosi che il primo a crederci sono io. Nonostante la posizione di classifica ed i risultati abbiamo preso due nuovi giocatori, abbiamo ripreso il nostro precedente allenatore proprio perché non mi rassegno a questo declino e alla sensazione di una squadra che si rassegnava ad una posizione di classifica non positiva. Sono stati questi i motivi che mi hanno spinto a prendere questa decisione per una sorta di ‘ritorno al futuro’ con coach Juan Manuel Cichello con il quale non nego di avere un rapporto di grande empatia, di amicizia e di grande stima e con il quale ho condiviso momenti indimenticabili come la promozione in Superlega. Sono convinto che lui sotto il profilo dell’attaccamento al progetto, alla squadra e alla maglia possa dare tanto”.

“Io penso che i ragazzi dopo questa giornata abbiano capito che io, la società e l’ambiente ci crediamo – ha proseguito nel suo intervento il Presidente della Emma Villas Siena, Giammarco Bisogno – sono dei leoni a cui manca il ruggito, devono ruggire e tirare fuori oltre al talento anche l’emozionalità che fa diventare un buon giocatore un vero campione. Devono fare questo step ulteriore, io sono convinto che nessuno dei nostri giocatori possa accettare una retrocessione. Devono crederci per tutti noi, per la città e per i nostri tifosi che continuano a seguirci con passione. Ad ogni partita dobbiamo cercare di fare punti nelle gare che ci mancano da qui alla fine del campionato. Questo però dipende principalmente da noi”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD – Suzuki – Liberini